Berlusconi Taechaubol 150502123415
CALCIO 5 Giugno Giu 2015 1645 05 giugno 2015

Milan, mister Bee torna alla carica: trattativa per una quota

Incontro ad Arcore e accordo preliminare col magnate thailandese: Berlusconi cede il 47% del club per 470 milioni.

  • ...

Silvio Berlusconi e Bee Taechaubol.

Silvio Berlusconi alla fine avrebbe ceduto. L'ex premier e presidente del Milan avrebbe trovato un'intesa preliminare col magnate thailandese Bee Taechaubol per cedergli una quota del 47% del club per una valutazione di 470 milioni di euro.
Sono state così poste le basi per una trattativa che, salvo intoppi, porterà all'accordo definitivo.
Gli spiragli per la cessione si erano aperti dopo un rilancio di Bee nella notte tra il 4 e il 5 giugno, un'indiscrezione riportata sulla Gazzetta dello Sport, per l'acquisizione del 100% del club. Rilancio che poi avrebbe portato all'accordo per una quota di minoranza.
OFFERTA INTERESSANTE. Le parti si sono incontrate e l'offerta del broker thailandese, secondo quanto si è appreso, è stata considerata molto interessante.
Bee si è mosso in gran segreto: è arrivato a Milano all'improvviso e ha immediatamente chiesto un incontro a Silvio Berlusconi. Ad Arcore, il Cav ha convocato d'urgenza i suoi uomini più fidati e ha informato telefonicamente la figlia Barbara.
ATTESO NUOVO INCONTRO. Un nuovo incontro è in programma nel pomeriggio, segnale che la trattativa per la cessione di un pacchetto di minoranza del Milan prosegue positivamente.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso