Motori 8 Giugno Giu 2015 1122 08 giugno 2015

Cosa fare auto vira a destra dopo convergenza

A volte, quando si viaggia in autostrada (è la situazione in cui si fa maggiormente caso al problema), capita che la macchina tiri a destra. Per dare un'idea, può avvenire che a circa 120 km/h in 100 metri l'auto cambi corsia. Tutto questo avviene con il volante diritto e per mantenere la vettura in posizione corretta si deve girare il volante in modo quasi impercettibile a sinistra.

  • ...

Convergenza A volte, quando si viaggia in autostrada (è la situazione in cui si fa maggiormente caso al problema), capita che la macchina tiri a destra. Per dare un'idea, può avvenire che a circa 120 km/h in 100 metri l'auto cambi corsia. Tutto questo avviene con il volante diritto e per mantenere la vettura in posizione corretta si deve girare il volante in modo quasi impercettibile a sinistra. Il problema potrebbe avere due cause: la prima è la convergenza errata, la seconda risulta un problema di gomme. Partiamo dal presupposto che per una questione di sicurezza tutte le auto tendono a destra leggermente. Detto questo, se questa tendenza è accentuata in modo sensibile è presumibile che la preconsegna dalla concessionaria non sia stata fatta correttamente. Quindi può capitare che la convergenza sia stata fatta in modo errato. Tuttavia, anche se in una percentuale molto minore di casi, può anche succedere le gomme nuove abbiano bisogno di un periodo di adattamento che può arrivare anche a circa 3000 Km.

Correlati

Potresti esserti perso