Motori 8 Giugno Giu 2015 1101 08 giugno 2015

Data entrata in vigore obbligo e-Call

Quello che per ora è a discrezione dei singoli dal 2018 diverrà obbligatorio su tutte le nuove automobili. Il dispositivo e-Call sarà infatti tassativamente obbligatorio dal 31 marzo 2018, come ha stabilito il Parlamento Europeo.

  • ...
Obbligo dispositivo e-Call

Quello che per ora è a discrezione dei singoli dal 2018 diverrà obbligatorio su tutte le nuove automobili. Il dispositivo e-Call sarà infatti tassativamente obbligatorio dal 31 marzo 2018, come ha stabilito il Parlamento Europeo. Il sistema e-Call diventerà obbligatorio per ovviare alla gravosa piaga degli incidenti stradali. Molto spesso, infatti, il problema più grave è la mancanza di tempestività negli interventi. Arrivare tardi, anche se di poco, quando ci sono dei feriti, può essere fatale. Ecco allora la tecnologia e-Call che permetterà, a seguito di un incidente grave, di far partire una chiamata d’emergenza al 112 e permettere ai soccorsi di localizzare, tramite il sistema gps, il luogo esatto dell’incidente e favorire il loro intervento. L’Unione Europea ha quindi stabilito la data del 31 marzo 2018 come giorno dal quale non potranno più essere prodotti furgoni leggeri e autovetture prive del sistema e-Call. Nei tre anni successivi poi, il dispositivo e-Call verrà esteso anche al trasporto pubblico.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso