Motori 8 Giugno Giu 2015 1117 08 giugno 2015

Migliori pneumatici per chilometraggio

Definire la migliore qualità di un pneumatico rispetto ad un altro è piuttosto difficile perché le sensazioni di guida di due persone che usano gli stessi pneumatici possono essere molto diverse.

  • ...

Pneumatici Definire la migliore qualità di un pneumatico rispetto ad un altro è piuttosto difficile perché le sensazioni di guida di due persone che usano gli stessi pneumatici possono essere molto diverse. I produttori di pneumatici sperimentano sempre nuove mescole e nuove soluzioni tecnologiche per aumentare le prestazioni e soprattutto la durata chilometrica. Per scegliere i migliori pneumatici per durata non sempre ci si deve rivolgere alla marca più famosa, ma soprattutto bisogna considerare il pneumatico giusto riguardo al modello ed alle caratteristiche dell'auto. Innanzitutto, bisogna valutare il DOT (Department of Transportation), cioè l’età delle gomme. Si identifica attraverso un codice stampato sulla spalla della gomma e le cui ultime 4 cifre indicano la settimana e l’anno di produzione del pneumatico. Altri elementi da considerare sono la forma del telaio e del battistrada, la mescola, la larghezza e la pressione del pneumatico. La durata dei pneumatici varia in base anche al proprio stile di guida: infatti, con una guida fluida e regolare i pneumatici durano molto di più rispetto ad una guida irregolare con partenze brusche e frenate aggressive. Inoltre, in genere un pneumatico sportivo dura di meno. I migliori pneumatici per durata sono quelli Michelin, Pirelli, Continental, Metzeler ed Avon.

Correlati

Potresti esserti perso