Motori 11 Giugno Giu 2015 1300 11 giugno 2015

Come trasferire assicurazione da auto ad auto

Una polizza assicurativa può essere trasferita da un’auto ad un’altra. Innanzitutto, bisogna considerare che ogni compagnia assicurativa ha le proprie regole, pertanto si devono visionare le condizioni sul contratto stipulato.

  • ...

Assicurazione Una polizza assicurativa può essere trasferita da un’auto ad un’altra. Innanzitutto, bisogna considerare che ogni compagnia assicurativa ha le proprie regole, pertanto si devono visionare le condizioni sul contratto stipulato. Se si è acquistata un’auto nuova e si vuole rimanere con la propria compagnia assicurativa, non c’è differenza a livello assicurativo, ma esiste una differenza a livello economico: infatti, se si stipula una nuova polizza si deve pagare l’intero premio di assicurazione, mentre sarà rimborsato il premio non goduto del vecchio contratto. In questo caso, tuttavia, non saranno restituiti gli importi delle imposte e del servizio sanitario nazionale (circa il 20%). Trasferendo la polizza assicurativa dalla vecchia auto alla nuova, sarà ricalcolato il premio sul rischio (a favore all’assicuratore o dell'assicurato): non si pagherà un nuovo premio assicurativo per intero e si userà quello già pagato per il restante periodo di copertura, mantenendo la classe di merito. La documentazione da consegnare alla compagnia assicurativa o all'assicuratore sono la carta verde, l'atto di alienazione del vecchio veicolo assicurato (vendita, rottamazione, ecc), il certificato e il contrassegno del veicolo assicurato ed il libretto del nuovo veicolo da assicurare. Si può consegnare anche il documento provvisorio che attesta il passaggio di proprietà in corso.

Correlati

Potresti esserti perso