Motori 11 Giugno Giu 2015 1317 11 giugno 2015

Cosa fare incidente con veicolo non identificato

Se una persona subisce un danno (fisico oppure materiale) a causa di un incidente provocato da un veicolo non identificato, a risarcirla interviene il Fondo di garanzia per le vittime della strada.

  • ...

Incidente stradale Se una persona subisce un danno (fisico oppure materiale) a causa di un incidente provocato da un veicolo non identificato, a risarcirla interviene il Fondo di garanzia per le vittime della strada. Il fondo agisce tramite Compagnie assicuratrici designate che cambiano a seconda della regione in cui è avvenuto il sinistro. Nel caso particolare di incidente causato da un veicolo non identificato vengono risarciti solo i danni alla persona. Se il danno alla persona è grave il Fondo risarcisce anche i danni alle cose con importo superiore a 500 euro e per la parte eccedente i 500 euro. Il danneggiato deve richiedere il risarcimento dei danni subiti per un incidente che ha coinvolto un mezzo non identificato, inviando una raccomandata alla Compagnia Assicuratrice che gestisce la procedura competente per la regione in cui è avvenuto il sinistro. Copia della richiesta va inviata anche alla Consap in quanto gestore del Fondo di Garanzia per le Vittime della Strada. Nella richiesta bisogna indicare: - il luogo e l’ora in cui l’incidente è avvenuto; - i dati del richiedente; - la dinamica del sinistro; - i dati del conducente e del proprietario del veicolo; - il fatto che il veicolo danneggiante non è identificato; - nel caso in cui siano intervenute autorità di pubblica sicurezza bisogna indicare i loro estremi; - l’entità delle lesioni (allegando copia della relazione di perizia del medico legale); - l’attestazione medica che dimostri l’avvenuta guarigione.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso