Motori 11 Giugno Giu 2015 1215 11 giugno 2015

Quanto costa rottamazione moto

Quando si decide di rottamare la propria moto significa che per lei, davvero, non c’è più niente da fare. Ma al di là delle motivazioni è importante conoscere le pratiche, e i relativi costi, che riguardano la rottamazione della moto.

  • ...
Rottamazione moto

Quando si decide di rottamare la propria moto significa che per lei, davvero, non c’è più niente da fare. Ma al di là delle motivazioni è importante conoscere le pratiche, e i relativi costi, che riguardano la rottamazione della moto. Nello specifico i costi relativi alla rottamazione sono variabili, non c’è un prezzo fisso; dipendono quindi da centro a centro ed è consigliabile farsi un’idea prima di recarsi da uno di questi (siamo comunque intorno ai 45€). Per la rottamazione della moto è necessario portare il mezzo ad un centro demolizione con la targa, il libretto di circolazione e il certificato di proprietà. A questo punto il gioco è fatto, perché l’aspetto burocratico verrà espletato totalmente dal centro che rilascerà un certificato di avvenuta rottamazione con sopra indicati tutti i dati del mezzo. Prima di permettere la rottamazione della moto è bene accertarsi che il centro cui ci si affida sia autorizzato dal Ministero dei Trasporti e che si occupi anche della cancellazione del mezzo dal registro del PRA; si eviteranno così inutili lungaggini e perdite di tempo e denaro, nonché violazioni della legge.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso