Motori 12 Giugno Giu 2015 0956 12 giugno 2015

Caratteristiche frizione a bagno d’olio Ducati

La scelta tra una frizione a secco o a bagno d’olio sulla Ducati è una questione che anima gli appassionati; ma è una questione di gusti e di particolari esigenze e preferenze di guida.

  • ...
Frizione a bagno d’olio

La scelta tra una frizione a secco o a bagno d’olio sulla Ducati è una questione che anima gli appassionati; ma è una questione di gusti e di particolari esigenze e preferenze di guida. Nello specifico quali sono le caratteristiche della frizione a bagno d’olio? Innanzitutto conviene esporre la differenza con quella a secco. La frizione a bagno d’olio ha la particolarità vantaggiosa di avere l’elemento di attrito immerso nel liquido lubrificante, l’olio appunto; mentre quella a secco rimane isolata ed esposta parzialmente all’aria. In questo caso si riduce l’assorbimento energetico, mentre per quanto riguarda la frizione a bagno d’olio, questo sistema permette la refrigerazione della frizione stessa e la sua continua lubrificazione, migliorandone durata e resistenza. Ha inoltre il vantaggio di essere considerata più comoda e leggera, rispetto a quella a secco (che risulta più ‘aggressiva’ e ostica per chi è alle prime armi con una moto) perché permette un minore sforzo nell’azionamento, aspetto da non sottovalutare specie nel traffico cittadino dove la frizione è costantemente e ripetutamente azionata.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso