Motori 12 Giugno Giu 2015 1757 12 giugno 2015

Libretto auto bruciata cosa fare

Nelle varie opzioni aggiuntive in fase di stipula di una assicurazione c'è anche quella furto-incendio. Se l'auto va a fuoco e l'assicurazione copre l'incendio, il disastro è meno pesante, perché l'assicurazione rimborsa i danni. Ma sussiste comunque il problema del libretto, perso nell'incendio.

  • ...

Libretto auto Nelle varie opzioni aggiuntive in fase di stipula di una assicurazione c'è anche quella furto-incendio. Se l'auto va a fuoco e l'assicurazione copre l'incendio, il disastro è meno pesante, perché l'assicurazione rimborsa i danni. Ma sussiste comunque il problema del libretto, perso nell'incendio. Al demolitore servono i documenti dell'auto, alle autorità servono le prove che ci sia stato un incidente, a meno che non si faccia denuncia contro ignoti. La cosa migliore è firmare un'autocertificazione in cui si elencano i documenti presenti nell'auto. Eventualmente si può chiedere un duplicato della carta di circolazione, cioè del libretto, denunciandone lo smarrimento alla polizia entro 48 ore. Il duplicato del libretto viene inviato poi a casa da un ufficio preposto, pagando 9 euro. Questo in caso venga richiesto espressamente il libretto e non venga accettata l'autocertificazione.  D'altra parte se l'auto è perdutamente distrutta e bisogna comprarne un'altra, si dovrà anche fare un nuovo libretto presso la concessionaria dove si comprerà l'auto.

Correlati

Potresti esserti perso