Motori 17 Giugno Giu 2015 1530 17 giugno 2015

Cosa avere in macchina

  • ...

La documentazione obbligatoria

Per non incorrere in sanzioni e grattacapi ancor peggiori, un automobilista responsabile deve avere sempre “a portata di cruscotto” una serie di documenti da poter esibire su richiesta.

Quali? Innanzitutto, patente e libretto. Se la patente è addosso al guidatore, il libretto di circolazione del veicolo deve rimanere in auto.

Questo riporta i dati dell'automobile all'immatricolazione e racconta, durante gli anni, le revisioni e i tagliandi effettuati. Un altro documento da avere in macchina è quello relativo all'assicurazione. Oltre al tagliandino da esporre, su richiesta deve essere anche esibito il certificato di assicurazione, con tutti gli estremi della polizza auto. Altro documento obbligatorio è quello che certifica, in alcune città, i controlli sui gas di scarico.

Non è più obbligatorio avere in auto il bollo auto, mentre è consigliabile avere un modulo per la constatazione amichevole, in caso di sinistro, e una cartellina con tutti i manuali del veicolo.

Quali oggetti non possono mancare in auto

Non c'è bisogno solo di documenti per guidare.

Nel bagagliaio dell'automobile, ci deve essere posto per alcuni utilissimi oggetti.

Quali? Innanzitutto, il triangolo, utile per segnalare un pericolo a distanza. Poi il giubbotto catarinfrangente, da dover indossare quando, in caso di sosta forzata, si scende dall'auto. È consigliabile dotarsi sempre di una chiave, un cric e un primo kit per la sostituzione di una gomma, di cavi per la batteria e di una torcia elettrica. Un estintore e un kit di primo soccorso sarebbero la ciliegina sulla torta.

Correlati

Potresti esserti perso