Juventus Catania 121028144853
IPSE DIXIT 23 Giugno Giu 2015 1527 23 giugno 2015

Quando Pulvirenti diceva: «Oggi è morto il calcio»

Il 28 ottobre 2012, al Catania fu annullato un gol regolare contro la Juve. Il presidente protestò così.

  • ...
  • Antonino Pulvirenti dopo Catania-Juventus 0-1 (28 ottobre 2012).

Il 28 ottobre 2012 il Catania era in Serie A, e Antonino Pulvirenti ancora lontano dai sospetti piovuti su di lui il 23 giugno, con l'arresto e l'accusa di aver comprato cinque partite del campionato di B per evitare la retrocessione. Al Massimino, contro la Juventus, Gonzalo Bergessio segnò un gol regolare, l'arbitro Gervasoni lo convalidò, poi, dopo le proteste della panchina bianconera, cambiò idea e annullò la rete.
«Oggi è morto il calcio», commentò un Pulvirenti furioso. Parole che, alla luce dei nuovi fatti che lo riguardano, suonano grottesche e ipocrite.

  • Il gol annullato a Bergessio contro la Juventus (28 ottobre 2012).

Correlati

Potresti esserti perso