Motori 26 Giugno Giu 2015 1100 26 giugno 2015

Qual è il miglior navigatore per moto

  • ...

Sul mercato dei navigatori GPS non c'è solo il Tom Tom per auto, ma anche quello per moto. Il Tom Tom Rider Trattasi, nello specifico, del Tom Tom Rider che è uno dei migliori sul mercato e che, di conseguenza, è anche uno dei navigatori per le due ruote più costosi. Attualmente, infatti, per l'ultimissima versione del Tom Tom Rider, quello di quarta generazione, ci vogliono fino a 500 euro a fronte però di funzioni e di caratteristiche che sono in grado di soddisfare anche i centauri più esigenti. Per esempio, uno dei punti di forza è rappresentato dal fatto che il Tom Tom Rider di quarta generazione ha un'autonomia di oltre sei ore a fronte di un software che garantisce nella scelta dei percorsi, e per le informazioni sul traffico, il massimo dell'interattività a fronte di un display con trattamento antiriflesso che è più ampio rispetto alle versioni precedenti con i suoi 4,3 pollici. Ma, parlando dei migliori navigatori per moto, c'è un'alternativa al Tom Tom? Garmin Zumo 390LM  Certo che sì visto che, ad esempio, un altro dei migliori navigatori GPS per moto di fascia alta, concorrenti al Tom Tom Rider, è quello della Garmin. Per chi non bada a spese anche in questo caso consigliamo un modello il cui prezzo arriva fino a 500 euro circa, il Garmin Zumo 390LM che, installabile sul manubrio o sul parabrezza, è un navigatore per moto con la funzione di guida panoramica e con il sistema di diagnostica delle ruote. E con il 'Tire Pressure Monitor', il Garmin Zumo 390LM permette di monitorare a display in tempo reale la pressione degli pneumatici.

Correlati

Potresti esserti perso