Motori 26 Agosto Ago 2015 1012 26 agosto 2015

Come proteggere la plastica dal sole

  • ...

Il sole è sicuramente dannoso per le parti in plastica, in particolar modo quella che riveste le auto, infatti, i raggi ultravioletti tendono a rovinarla e screpolarla.

Molti elementi in plastica che compongono l’auto, sia esterni che interni, come il cruscotto, i pannelli porta, i fascioni paraurti, etc. sono soggetti a rovinarsi con la prolungata esposizione al sole, per cui devono essere protetti in modo adeguato.

Per proteggere la plastica dal sole, dunque, esistono diverse soluzioni e prodotti, ognuno dei quali si adatta ad ogni singola necessità, riuscendo a ridonare lucentezza e rinnovarla. Come proteggere dal sole la plastica degli interni auto Come innanzi detto, esistono in commercio dei validissimi prodotti che aiutano a proteggere dal sole la plastica delle parti interne di un’auto, in grado di garantite un elevato filtro UV, rinnovare e ridonare lucentezza, che hanno anche effetto pulente e sgrassante. Si tratta di prodotti utilizzati da professionisti del settore, che è possibile trovare in commercio e richiedere ad essi direttamente. Come proteggere dal sole la plastica degli esterni auto Le parti esterne in plastica dell’auto che maggiormente vanno protette dal sole sono quelle grezze, ovvero, non verniciate, come la griglia del paraurti anteriore, le modanature laterali, i paraurti, etc.. Anche in questo caso la soluzione ideale è data da prodotti studiati proprio per esse, che oltre a far riacquistare la brillantezza originale sono molto resistenti all’acqua ed agli agenti atmosferici.

Correlati

Potresti esserti perso