Rossi 151108171637
POST GARA 8 Novembre Nov 2015 1714 08 novembre 2015

MotoGp, Rossi al veleno: «Hanno fatto il biscottone»

Polemiche dopo la vittoria di Lorenzo. «Marquez ha fatto il guardaspalle. Pessima figura per il nostro sport».

  • ...

Valentino Rossi.

Il mondiale è finito, le polemiche no. L'ultima stagione di MotoGp è la più discussa negli ultimi anni, e dopo la vittoria di Jorge Lorenzo, Valentino Rossi butta altra benzina sul fuoco.
«Dal Gp di Australia è successo qualcosa di strano, il comportamento di Marquez è stato veramente imbarazzante, ha cominciato a fare il guardaspalle di Lorenzo. È stato bruttissimo, da Philip Island tutto è cambiato e tutti anche oggi hanno visto, il nostro sport ha fatto una figura bruttissima. E non capisco la Honda che permette a un suo pilota di far vincere la Yamaha».
«Sinceramente», ha concluso Rossi, «ho paura di quello che potrà succedere in pista nel 2016. Uno come Marquez, che decide di non vincere delle gare per danneggiare un altro pilota, non ha limiti. Chissà cosa può fare».
MARQUEZ CERCA DI DIFENDERSI. Alle critiche, arrivate anche da gioralisti e appassionati, Marquez ha risposto difendendosi: «Faccio sempre il 100%, in Malesia è successo quello che è successo, dire che un pilota aiuta un altro è una mancanza di rispetto. La verità oggi è che non riuscivo a stare dietro a Lorenzo».
«Se fossi stato la guardia del corpo di Jorge non avrei preso certi rischi nel finale della gara, per cercare di superarlo», ha aggiunto Marquez. Ma è stato smentito dallo stesso Lorenzo, che ha parlato di un atteggiamento più amichevole da parte dei piloti spagnoli che sapevano cosa c'era in palio.
AUTOGOL DI LORENZO. Il gioco di squadra degli spagnoli, però, è stato confermato dallo stesso Lorenzo. «Marquez e Pedrosa», ha sottolineato, «avevano capito che mi giocavo moltissimo, magari in un altro tipo di gara potevano rischiare di più e sorpassarmi. Invece sono stati molto bravi perché il titolo rimanesse in Spagna».

IL WEB SI SCHIERA CON VALENTINO. Sul web scoppia la polemica, e il pubblico italiano si schiera con Valentino Rossi. Su Twitter è stato creato l'hashtag #iostoconvale, dove vip e persone comuni stanno scrivendo messaggi a sostegno del campione di Tavullia.
Fiorello ha sottolineato l'atteggiamento positivo di Pedrosa twittando: «Grandissimo lo stesso! Grande Dani Pedrosa, c'ha provato veramente». Mentre Gene Gnocchi ha detto: «Lorenzo e Marquez subito dopo il Moto GP hanno firmato come testimonial della Barilla. Sostituiscono Banderas e Rosita».

Tweet riguardo #iostoconVale

Un messaggio per Valentino arriva anche da Vasco Rossi: «Lasciamo agli eroi di cartone le loro medaglie di latta e ai pagliacci di turno le loro tristi... figure!». Su Facebook il cantante ha scritto: «Grazie Vale per averci fatto vedere di che pasta sono fatti i Veri Grandi Campioni !!! La tua impresa straordinaria rimarrà per sempre stampata dentro i nostri cuori! SEI IL MIGLIORE e oggi lo hai dimostrato alla grande !!!».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso