Rossi 151027120648
AFFARI 12 Novembre Nov 2015 1552 12 novembre 2015

Marquez-Rossi, VR46: «Nessuna rescissione»

L'azienda di merchandising smentisce la rottura dopo le frasi del campione di Tavullia. Ma il contratto potrebbe non essere rinnovato.

  • ...

Nessuna rottura. Almeno per ora. La VR46 non ha 'licenziato' Marc Marquez. Come appurato da Lettera43.it, il contratto per la distribuzione del merchandising del pilota spagnolo, accusato di aver aiutato Jorge Lorenzo a conquistare il mondiale di MotoGp ai danni di Valentino Rossi, è ancora in vigore.
L'11 novembre molti giornali avevano titolato sull'accordo stracciato. Una deduzione piuttosto logica vista la risposta di Rossi alla domanda specifica sul legame commerciale tra la sua azienda e il Cabroncito. «Ma secondo voi?», aveva detto Valentino.
INSIEME DAL 2012. È altamante probabile che il contratto firmato nel 2012, che secondo voci mai confermate frutterebbe a Marquez 500 mila euro all'anno, non venga rinnovato alla sua scadenza. Ma una rescissione, al momento, non è nei piani della VR46. «Noi siamo un’azienda seria, rispettiamo i contratti», avevano detto da Tavullia.
una decisione diversa da quella presa da Gas (che ha cancellato il suo contratto di sponsorizzazione con Marquez) e Sector (che ha abbandonato Lorenzo prima del Gp di Valencia e della conquista del suo quinto titolo mondiale).

Correlati

Potresti esserti perso