Gregorio Paltrinieri 151204193024
TRIONFO 4 Dicembre Dic 2015 1942 04 dicembre 2015

Europei di nuoto in vasca corta, Paltrinieri oro e record nei 1.500 sl

Impresa dell'azzurro in Israele. Cancellato il primato dell'americano  Hackett. Renzi esulta su Twitter.

  • ...

Gregorio Paltrinieri.

Gregorio Paltrinieri non si ferma più.
Sfoderando una prestazione eccezionale, il 21enne carpigiano si è lauretato campione del mondo nel 1.500 stile libero agli Europei in vasca corta di Netanya, in Israele. Non pago, Greg ha timbrato pure il nuovo primato del mondo in 14'08'06, cancellando il precedente record firmato nel 2001 a Perth dallo statunitense Grant Hackett.
Quello di Hackett, un mostro sacro del mezzofondo, era uno dei record più longevi. Un dato che rende, se possibile, ancor più grande l'impresa di Palrinieri, già campione dei 1500 sl.
DETTI D'ARGENTO. L'impresa italiana è stata certificata dall'argento conquistato dall'altro azzurro Luca Detti in 14'18'00.
«Non so che dire, solo che non me l'aspettavo», ha commentato a caldo Paltrinieri. «Già da ieri ero fiducioso di scendere sotto il mio primato europeo, ma fare questo tempo è impressionante. Ripeto che avrei potuto fare questo tempo, ma in un periodo di forma, non ora». «Battere poi Hackett», ha aggiunto, «che insieme a Thorpe è uno dei miei idoli, rende ancora più bella questa vittoria».
RENZI ESULTA SU TWITTER. L'oro non è sfuggiro al presidente del Consiglio, Matteo Renzi, che ha esultato su Twitter al grido di «Grande Greg!»

Quello di Paltrinieri non è comunque l'unico exploit della giornata azzurra. Spicca anche la medaglia d'oro della 4X50 donne. Il quartetto Di Pietro-Ferraioli-Pezzato-Pellegrini ha chiuso in 1'36'05 grazie alla grande partenza di Silvia Di Pietro, record italiano nei 50 stile libero in prima frazione, e a una splendida chiusura di Federica Pellegrini, che ha resistito all'attacco dell'Olanda, seconda in 1'36'20. Terzo posto per la Russia 1'36'62.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso