TENSIONI 11 Giugno Giu 2016 1412 11 giugno 2016

Euro 2016, gli hooligan inglesi assediano Marsiglia

Nuovi scontri prima di Inghilterra-Russia. Cariche della polizia francese: almeno sei arresti. Trenta i tifosi feriti, uno in fin di vita Foto.

  • ...

Scene di guerriglia urbana e violenza feroce e gratuita tra le strade di Marsiglia, dove nuovi scontri sono andati in scena al vecchio porto tra la polizia francese e gli hooligan inglesi (guarda la gallery), a loro volta venuti a contatto con supporter russi e francesi in una sorta di tutti contro tutti.
INCONTRO A RISCHIO. I disordini a poche ore dal match Inghilterra-Russia, già considerato tra i cinque incontri più a rischio di Euro 2016.
Gli agenti hanno usato i lacrimogeni contro i tifosi che hanno lanciato bottiglie e pietre: e pensare che diverse persone erano già state arrestate dopo la prima ondata di incidenti del giorno precdemte.
UN TIFOSO IN FN DI VITA. Secondo l'emittente Bfm tv, un supporter inglese coinvolto negli scontri starebbe lottando «tra la vita e la morte» dopo essere stato ripetutamente colpito alla testa da un russo. Almeno 30 i feriti.

Soccorso d'emergenza è stato prestato a un tifoso inglese rimasto a terra durante i tafferugli. La polizia, hanno riferito i testimoni diretti, è intervenuta per un massaggio cardiaco. Le condizioni sono apparse immediatamente serie e sul posto è accorsa un'ambulanza per il pronto soccorso.

Dozens of injured England fans. Russian 'ultra' hooligans rampaging through old town #Euro2016 pic.twitter.com/YSXhMwBRix

— David Brown (@DavidhBrown) 11 giugno 2016

La situazione è stata tesa anche la notte scorsa, quando gruppi di inglesi che avevano assistito in alcuni bar della zona del porto alla partita Francia-Romania sono stati attaccati, secondo la Bbc, da una «trentina di vandali locali, di giovane età».
SCONTRI DOPO UNA RISSA. Pare che i nuovi incidenti siano scoppiati dopo una rissa che ha visto opposti tifosi inglesi, russi e francesi. A spiegarlo il prefetto di polizia Laurent Nunez, aggiungendo che i disordini «sono stati impressionanti, ma in pochi minuti è tornata la calma».

Local man holds up his arm in peace and is then brutally attacked. This is just sickening. #Marseille #Euro2016 pic.twitter.com/vLYPis6xLj

— The Sun Football (@TheSunFootball) 11 giugno 2016

ptdrrrrrrr a Marseille les Anglais ils tapent des Royal Rumble comme au catch j'suis mort pic.twitter.com/NWjSs3PFRe

— milice (@peurmilice_) 11 giugno 2016

Marsiglia è una città in assetto di guerra e anche fuori dallo stadio la polizia è dovuta nuovamente intervenire, poco prima del calcio d'inizio di Inghilterra-Russia, con cannoni d'acqua e gas urticanti, per disperdere un gruppo di violenti di circa 200 persone che dal porto vecchio stava raggiungendo il Velodrome. Intorno allo stadio, nuovi scontri con la polizia. Il buio deve ancora calare.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso