MNB S Request Manager
mistero 6 Marzo Mar 2017 1657 06 marzo 2017

Palermo, Paul Baccaglini presidente con giallo

La società passa all'italo-americano noto per essere stato una Iena. Ma il fondo di cui sarebbe fondatore nega che sia un proprio affiliato.

  • ...

Rimane un alone di mistero sulla cessione del Palermo, dopo la nomina a presidente dell'ex Iena Paul Baccaglini, che il 6 marzo ha raccolto il testimone da Maurizio Zamparini. Il 33enne italo-americano viene presentato dalla società rosanero come «co-fondatore del fondo Integritas Capital con due soci confluiti dal mondo delle banche americane e inglesi. Da quasi due anni Baccaglini è anche board member e financial secretary di Foundation International, una fondazione basata in America che investe in progetti umanitari su scala mondiale».

SMENTITA DAGLI USA. Integritas Capital, tuttavia, contattata da Lettera43.it, ha negato attraverso il proprio presidente Lou Frost, che Baccaglini sia un proprio affiliato, alimentando le già molte perplessità manifestate dai tifosi rosanero sul nuovo numero uno del club siciliano.

VOLTO NOTO IN RADIO E TIVÙ. Baccaglini, 33 anni e un volto noto per gli spettatori della trasmissione di Italia Uno, è cresciuto negli Stati Uniti da padre americano e madre italiana. È arrivato ragazzino nel nostro Paese, dove ha terminato gli studi prima di intraprendere una carriera nel mondo dello spettacolo, in radio a Rtl 102.5 e poi in televisione con Le Iene e Il Testimone su Mtv.

EX GIOCATORE DI BASKET. Ancor prima aveva giocato a basket, debuttando a livello agonistico a Padova con la maglia della Patavium. Conclusa l'esperienza televisiva Baccaglini ha coltivato l'interesse per i mercati finanziari, studiando per diventare trader. Dopo un primo periodo di gestione del proprio capitale ha fondato il suo primo'family fund'. Dopo due anni ha fondato il secondo, allargando gli asset class gestiti e creando il primo fondo commerciale, Keystone Group. Baccaglini aveva conosciuto Zamparini l'anno scorso, in occasione della trattativa con Frank Cascio, altro imprenditore interessato al Palermo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso