Paltrinieri 1
25 Luglio Lug 2017 1808 25 luglio 2017

Mondiali di nuoto 2017: il medagliere italiano

Paltrinieri trionfa nei 1.500 stile libero. De Rose terzo nei tuffi da 27 metri. Nove bronzi, tre argenti e quattro ori per gli Azzurri a Budapest.

  • ...

Paltrinieri oro nei 1.500 stile libero

Gregorio Paltrinieri ha vinto l'oro nei 1.500 stile libero ai mondiali. L'olimpionico azzurro si conferma campione della specialità. Una gara vinta «con l'intelligenza». È la chiave che ha permesso a Paltrinieri di confermarsi. «Sono contento», le sue parole a Rai Sport appena terminata la gara, «È stata difficile perchè sapevo che Misha (l'ucraino Romanchuk, ndr) mi sarebbe stato incollato. Dopo gli 800 non volevo fare un'altra gara negativa, ho cercato di nuotare meglio fin dall'inizio. Ha vinto l'intelligenza, con tanti strappi in mezzo, poi ai 1.200 metri ho messo giù la testa e ho tirato diritto, ma ero stanco morto».

De Rose terzo nei tuffi grandi altezze

L'azzurro Alessandro De Rose ha conquistato la medaglia di bronzo nel Mondiale di tuffi grandi altezze (27 metri), conclusosi a Budapest.

Detti e Paltrinieri oro e bronzo negli 800 stile libero

Italia show ai mondiali di nuoto a Budapest. Gabriele Detti vince l'oro negli 800 stile libero, Gregorio Paltrinieri si piazza terzo.

Federica Pellegrini trionfa nei 200 sl: è oro

Impresa di Federica Pellegrini ai mondiali di nuoto di Budapest. L'olimpionica ha vinto l'oro nei 200 sl. Azzurra a medaglia in sette edizioni iridate. «Adesso posso dire di essere in pace. Volevo una medaglia importante dopo quello che è successo l'anno scorso, ma non pensavo però all'oro. Questi sono i miei ultimi 200 stile, continuerò a nuotare seguendo un altro percorso», ha detto la Pellegrini ai microfoni di Rai Sport.

Bronzo per Quadarella nei 1.500 stile libero

Simona Quadarella ha conquistato il bronzo nei 1.500 stile libero. La diciottenne azzurra ha chiuso al terzo posto la gara più lunga in vasca, dominata dall'americana Katie Ledecky, oro dopo un assolo. Argento alla spagnola Belmonte.

Detti terzo nei 400 stile libero

Italia subito sul podio nel primo giorno di gare in vasca. Arriva il bronzo nei 400 stile libero di Gabriele Detti, che bissa così il terzo posto alle Olimpiadi di Rio. L'oro è andato al cinese Sun Yang, argento all'australiano Horton.

Nuoto sincronizzato: Minisini e Perrupato argento nel nuoto sincronizzato

Giorgio Minisini e Mariangela Perrupato, entrambi atleti delle Fiamme oro, hanno ottenuto la medaglia d'argento, nel nuoto sincronizzato, con il punteggio di 91,1000. La coppia azzurra, nella prova mista libera, è stata preceduta solo dalla Russia, che ha totalizzato 92,6000. Alle spalle dell'Italia ci sono gli Stati Uniti, con 88,7667.

Bridi bronzo nella 25 chilometri

Arianna Bridi ha conquistato la medaglia di bronzo nella 25 km di fondo. Oro alla brasiliana Cunha e argento all'olandese Van Rouwendaal.

Furlan argento nella 25 chilometri

Ancora una medaglia per l'Italia dal nuoto di fondo: nella 25 km Matteo Furlan ha conquistato l'argento alle spalle del francese Reymond, oro in 5h02'46". Bronzo per il russo Drattcev. Ai piedi del podio, quarto, l'atro azzurro in gara, Simone Ruffini.

Bronzo nella 5 chilometri a squadre mista

L'Italia è medaglia di bronzo nella 5 chilometri di fondo a squadre mista. Il quartetto azzurro composto in sequenza da Rachele Bruni, Giulia Gabbrielleschi, Federico Vanelli e Mario Sanzullo, ha chiuso al terzo posto dietro a Francia, oro, e Stati Uniti, argento.

Nuoto sincronizzato: oro nel duo misto

Storico oro per l'Italia, conquistato da Manila Flamini e Giorgio Minisini nel duo misto tecnico. I due azzurri, che dopo i preliminari di sabato erano secondi alle spalle della Russia, si sono aggiudicati il titolo con 90,2979 punti davanti alla stessa Russia (90,2639) e Stati Uniti (87,6682).

Tocci bronzo nel trampolino da un metro

Giovanni Tocci ha vinto la medaglia di bronzo nel trampolino da un metro. L'azzurro, 22 anni, tesserato per Esercito e Cosenza Nuoto, è stato preceduto dai cinesi Jianfeng Peng (oro) ed He Chao (argento). Dieci anni dopo l'exploit di Christopher Sacchin, l'Italia dei tuffi torna sul podio iridato nel trampolino da un metro maschile.b

Bridi bronzo nella 10 chilometri di fondo femminile

L'Italia vince la medaglia di bronzo nella 10 km di fondo femminile. Merito di Arianna Bridi, che ha chiuso al terzo posto (al fotofinish sulla brasiliana Cunha) nella nella gara vinta dalla francese Aurelie Muller, davanti alla ecuadoregna Samantha Arevalo. Quinta l'altra azzurra Rachele Bruni.

Sanzullo argento nella 5 chilometri di fondo

È l'argento di Mario Sanzullo nella 5 km di fondo la prima medaglia azzurra ai Mondiali di nuoto in corso a Budapest, in Ungheria. Per il ventiquattrenne di Massa di Somma (Napoli) si tratta della prima medaglia internazionale della carriera. L'azzurro ha nuotato in 54'32"1, ad appena sette centesimi dal francese Marc Antoine Olivier, oro in 54'31"4, protagonista del forcing decisivo a metà gara. Per l'Italia è la seconda medaglia mondiale consecutiva sulla distanza, dopo il bronzo di Matteo Furlan in Russia due anni fa.

Bertocchi bronzo nel trampolino da un metro

Elena Bertocchi ha vinto la medaglia di bronzo nel trampolino da un metro ai Mondiali di tuffi, in corso a Budapest. L'azzurra si è classificata terza, alle spalle dell'australiana Maddison Keeney e della russa Nadezhda Bazhina. Bertocchi prende così il testimone da Tania Cagnotto (oggi commentatrice tv), diventando la seconda donna italiana su un podio iridato individuale nella storia dei tuffi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso