Coni Malagò
dopo tavecchio
22 Novembre Nov 2017 1857 22 novembre 2017

Figc, Malagò rinuncia al commissariamento: «Temiamo ricorsi»

Il presidente del Coni: «Per come sono scritte le regole, questi signori avrebbero serie possibilità di vincerli». Ora si aspettano le elezioni della Lega di Serie A.

  • ...

Giovanni Malagò rinuncia al commissariamento della Figc, dopo le dimissioni di Carlo Tavecchio e la mancata qualificazione dell'Italia al Mondiale di Russia 2018. Vorrebbe farlo, dice, ma non può: «La mia posizione è quella di commissariare, ma c'è un problema di pezzi di carta. Per come sono scritte le regole, saremmo soggetti a un ricorso da parte di questi signori. E io non posso esporre il Coni a questo rischio. Avrebbero serie possibilità di vincerlo». Infine, l'avvertimento: «Aspettiamo le elezioni della Lega di Serie A. Se non vanno a buon fine riconvocheremo la Giunta» (leggi anche: Figc, dimissioni di Tavecchio: chi sono i possibili successori).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso