Viaggi 10 Luglio Lug 2015 1115 10 luglio 2015

Come visitare La Maddalena

  • ...

La Maddalena, l'isola più grande dell'arcipelago omonimo, è senza, dubbio anche una delle più belle d'Italia. Si trova a nord della Sardegna e, grazie alle sue acque cristalline e alle numerose spiagge (una su tutte la famosa spiaggia rosa) è una meta ambita da molti turisti, specie d'estate. Come raggiungerla Quest'isola è raggiungibile via nave dalla Sardegna, partendo dal porto di Palau. L'aeroporto sardo più vicino e comodo per andare a prendere il traghetto è quello di Olbia, collegato a Palau da un servizio di autobus che, in estate, effettuano corse ogni 20-30 minuti. Il tragitto dall'aeroporto al traghetto, invece, dura all'incirca un'ora. Sono diverse le compagnie che effettuano la rotta da Palau alla Maddalena ma, specie se si viaggia in estate, è consigliabile prenotare i biglietti con largo anticipo, per trovare posto e risparmiare anche un po' di soldi. Il tragitto in nave è piuttosto breve e ha una durata di circa 10-15 minuti. Altri posti da visitare nei dintorni Una volta giusti sull'isola della Maddalena si ha poi la possibilità di raggiungere con un traghetto Caprera (dove si può visitare la casa di Garibaldi). Ogni giorno dal porto della Maddalena partono inoltre diverse barche turistiche che, a pagamento, conducono i viaggiatori a fare un giro delle isole minori dell'arcipelago (Santo Stefano, Spargi, Budelli, Santa Maria e Razzoli) tramite un comodo servizio di traghetti. Dove alloggiare Le possibilità d'alloggio disponibili sull'isola maggiore sono diverse e in grado di soddisfare varie esigenze: dall'albergo stellato al campeggio. L'importante, anche in questo caso, è muoversi per tempo con le prenotazioni, specie se si viaggia in alta stagione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati