Viaggi
19 Luglio Lug 2015 1100 19 luglio 2015

Mete turistiche Italia Nord

  • ...

Ogni hanno c'è una fetta di persone che  non parte per mete estere lontane, ma sceglie di rimanere in Italia e partire alla scoperta delle mete italiane che ancora non conosce. L’Italia, infatti, è un Paese tutto da scoprire, ricco di storia, bellezze paesaggistiche e dotata di un consistente patrimonio artistico che tutto il mondo ci invidia. Proprio perché l’Italia è piena di posti stupendi da poter visitare, spesso si è disorientati su quali luoghi scegliere. Con quest'articolo è possibile scoprire quali sono le mete turistiche del Nord Italia, analizzandolo regione per regione con le attrattive che offre ai suoi ospiti. Emilia-Romagna La prima tappa dell’Emilia-Romagna non può che essere il suo capoluogo, Bologna. Bologna è un perfetto connubio tra moderno e palazzi medioevali. Se si visita Bologna, inoltre, non si può non assaggiare i piatti tipici come il ragù bolognese, tortellini, lasagne verdi, i passatelli. Altre città ricche di monumenti da vedere, sono Ferrara, Modena e Imola. Per chi ama il divertimento e le località costiere, invece, ci sono Cattolica, Cesenatico e ovviamente Riccione, considerata la “perla verde dell’Adriatico”, e Rimini. Friuli Venezia Giulia Lignano Sabbiadoro, è certamente la meta più gettonata dell’intero Friuli per gli amanti delle località balneari. Per gli amanti del lato artistico della regione, Gorizia, Trieste (con il suo castello quattrocentesco che ospita al suo interno un museo che raccoglie reperti egiziani) e Udine (con la Piazza della Libertà del Quattrocento e il castello con il museo civico e una galleria d’arte antica e moderna) sono le mete perfette. Liguria La regione ligure è certamente nota per le sue bellezze naturali e di grande attrattiva turistica. Genova, il capoluogo della Liguria, è una città ricca di edifici religiosi e di aree naturali come il Parco Urbano delle Mura, il più grande di tutta Genova. Oltre Genova, sono da tenere presenti le località balneari di Imperia, la famosa Portofino e Cinqueterre, un tratto di costa scoscesa che comprende cinque borghi a picco sul mare. Lombardia Quando si pensa alla Lombardia, il primo luogo che viene in mente è sicuramente Milano, la cosiddetta “capitale della moda”. I monumenti da poter visitare a Milano sono numerosi, tra cui il Castello Sforzesco, il Duomo, la Pinacoteca di Brera. Tra le aree naturali, i Giardini Pubblici sono tra i più visitati della città. Tra le altre mete lombarde, sono da visitare anche Brescia e Como. Piemonte Torino, il capoluogo del Piemonte è una città caratterizzata da una parte antica e una romana, entrambe da visitare per gli appassionati di arte. Per chi vuole abbandonare la città, le Isole Borromee sono una tappa d’obbligo! Trentino Sicuramente il Trentino è la meta perfetta per chi ha il desiderio di stare a contatto con la natura incontaminata. Bolzano offre ai suoi ospiti non solo tanto verde intorno, ma anche la possibilità di visitare castelli e residenze storiche. Per chi va in Trentino, di certo non può non visitare la Val Venosta, dove in un unico luogo si incontrano bellezze artistiche e paesaggistiche. Valle d’Aosta Aosta è una cittadina in cui si intrecciano epoche diverse (romana, medievale, moderna) e che incanta per il suo particolare fascino. Da non dimenticare tra le mete possibili in Valle d’Aosta, è Courmayeur, una meta perfetta non solo per le vacanze invernali. Veneto Il Veneto è un’altra regione ricca di luoghi sorprendenti da scoprire. Jesolo è sicuramente ricordata per le sue spiagge, ma è dotata anche di siti archeologici come le Antiche Mura. Venezia offre la maggiore delle attrattive tutte nel suo centro storico, dove si trova la famosa Piazza San Marco con la sua Basilica e al suo fianco il Palazzo Ducale. Verona è la meta di molti turisti che vogliono visitare la cosiddetta “città dell’amore”, con tappa “obbligatoria” alla Casa di Giulietta Capuleti, la protagonista della tragedia di Shakespeare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso