Viaggi 20 Luglio Lug 2015 1035 20 luglio 2015

Guida agli hotel che accettano i cani

  • ...

Portare i propri animali domestici in vacanza con sé, sta diventando sempre più facile grazie a nuove politiche messe in atto dalle località turistiche, per garantire una ricettività e un'accoglienza ottimali, anche per gli amici a quattro zampe, membri di diritto di molte famiglie. Nella scelta di una struttura che possa ospitare anche il proprio cane, non ci si deve quindi accontentare, ma si può cercare fra gli standard più alti che molti hotel sono già in grado di offrire. Una località ed un hotel a misura di cane Un hotel pensato per ospitare anche i cani, dovrebbe garantire a costi ragionevoli:

  • cibo specifico e una ciotola d'acqua sempre a disposizione
  • camere con spazio sufficiente ad accogliere anche l'animale e cucce imbottite in cui farlo riposare
  • spazi esterni in cui poter portare il cane a passeggiare ed espletare i propri bisogni (che andranno naturalmente raccolti e gettati)
  • possibilità di sale ristorante con accesso consentito anche agli animali
  • reperibilità di un veterinario e disponibilità di un dog sitter
  • vicinanza di spiagge attrezzate in cui sono ammessi i cani
  • possibilità di noleggiare ciotole, guinzagli, collari
A titolo di esempio di eccellenza, verso cui tutte le località turistiche dovrebbero tendere, c'è da evidenziare la politica messa in atto dalla città di Comacchio, famosa località turistica del delta del Po. In un opuscolo stampato e diffuso dal comune, intitolato "Accoglienza vacanze a 4 zampe 2015", è possibile trovare:
  • gli indirizzi delle strutture alberghiere locali in grado di ospitare anche gli animali domestici
  • i recapiti della guardia veterinaria notturna
  • i centri per la toelettatura in città
  • le rivendite di prodotti per animali
  • l'elenco delle spiagge libere in cui è possibile portare i cani
  • la normativa comunale vigente, in tema di animali domestici
Un aiuto dalla rete per cercare le strutture più adatte L'ENPA (Ente nazionale protezione animali), ha dedicato un intero sito (www.vacanzebestiali.org), alla pianificazione delle vacanze con i propri animali domestici. Oltre agli utili consigli di veterinari, dog trainers ed altri specialisti, all'interno del sito è possibile usufruire di un motore di ricerca dotato di filtri, con il quale trovare rapidamente una struttura alberghiera pet-friendly, in una località italiana d'interesse.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso