Viaggi
3 Agosto Ago 2015 1250 03 agosto 2015

Cosa fare a Como quando piove

  • ...

Como durante le giornate di pioggia Como, città famosa per la bellezza del Lago omonimo, ha da offrire molto di più: pur essendo piccola, è una città ricca di storia, dove cultura, natura e tradizione si fondono piacevolmente, con quel pizzico di movida che non guasta mai. In una giornata di pioggia, è difficile godersi una bella gita in barca, modo migliore per visitare le sponde più belle del Lago di Como. Niente panico: dai paesini più suggestivi fino al centro città, Como ospita diverse celebri ville che meritano una visita. Non solo, il centro storico offre diversi scorsi suggestivi, oltre al Duomo e al Museo. Le ville storiche Villa Carlotta, Villa Melzi, Villa Olmo, Villa Monastero, solo per citarne qualcuna, sono luoghi dove le famiglie comasche più importanti hanno fatto la storia della città. Tutte aperte al pubblico, le Ville presentano suggestivi giardini, ben curati e sorprendentemente grandi. Gli interni, invece, nonostante abbiano subito qualche ristrutturazione, mantengono il carattere dell'epoca durante la quale la Villa è stata costruita. Villa Monastero, per esempio, si trova a Varenna, paese riconosciuto come il più caratteristico, grazie ai suoi colori. A spasso per il Centro Storico, anche con la pioggia Una volta visitate le ville, non può mancare una passeggiata nel centro storico. Certamente, con la pioggia non sarà facile ma, tra uno scorcio e l'altro, sarà sicuramente piacevole entrare in un museo, nel Duomo o, perchè no, in uno dei negozi per concedersi dello shopping. Tra le mura medievali, ancora perfettamente intatte, spicca imponente lo stile gotico del Duomo di Como. A pochi minuti dalla cattedrale, si trova il museo del Tempio Voltiano. Dedicato ad Alessandro Volta, che sì, è nato a Como, conserva tutte le attrezzature utilizzate dall'inventore della pila. Infine, una valida alternativa per stare all'asciutto è una breve visita alla pinacoteca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso