Gianluca Comin

«Negli ultimi 12 anni, ha accompagnato Enel in diverse operazioni finanziarie, nella più rilevante acquisizione italiana all’estero (…) nella sfidante apertura del mercato elettrico alla concorrenza, nell’avvento delle energie rinnovabili (…) fino alla gestione globale della reputazione e degli stakeholders». Così Prima Comunicazione sintetizza l’ultima esperienza professionale di Gianluca Comin. Una carriera iniziata come giornalista per il quotidiano Il Gazzettino, dove diventa redattore economico e parlamentare dalla sede di Roma. Comin si è occupato di comunicazione anche in Telecom Italia come responsabile Media relations e in Montedison come Direttore delle Relazioni Esterne. È stato inoltre, tra il 1997 e il 1998, portavoce e capo ufficio stampa del Ministro dei Lavori pubblici Paolo Costa, nel 1° governo Prodi. Insegna Strategie di Comunicazione presso la Facoltà di Economia dell’Università “Luiss” Guido Carli.