A.C.A.B. (All Caps Are Bastards)

12 Maggio Mag 2015 0841 12 maggio 2015

Media company, ecco il ranking mondiale. Per l'Italia c'è Mediaset.

  • ...

Big G da sola al comando in quella che ormai non è più una fuga, ma la conferma di una crescita inarrestabile, di un dominio incontrastato e che, al momento, pare inattaccabile: una prova di forza assoluta.

A dirlo, l'ultimo rapporto di Zenith Optimedia che fotografa le 30 compagnie media più grandi al mondo. Per farlo, l'azienda del gruppo Publicis, ha considerato i ricavi realizzati nel 2013 dalle società che operano nel settore dei media, del marketing e della comunicazione quotate in borsa.

Piazza d'onore per il gigante dell'intrattenimento Disney e, a chiudere il podio, il più grande operatore globale nel settore della tv via cavo, ComCast. Non bisogna però farsi ingannare dalle apparenze perché il loro volume d'affari, se combinato, non raggiunge quello di Mountain View.

Facebook, decima, ha fatto invece registrare il più alto tasso di crescita davanti alla cinese Baidu e alla brasiliana Grupo Globo.

In classifica anche un pezzo d'Italia con Mediaset, venticinquesima.

Top 30 Global Media Owners 2015

  1. Google
  2. Walt Disney Company
  3. Comcast
  4. 21st Century Fox
  5. CBS Corporation
  6. Bertelsmann
  7. Viacom
  8. Time Warner
  9. News Corp
  10. Facebook
  11. Advance Publications
  12. iHeartMedia
  13. Discovery
  14. Baidu
  15. Gannett
  16. Asahi Shimbun Company
  17. Grupo Globo
  18. Yahoo!
  19. Fuji Media Holdings
  20. CCTV
  21. Microsoft
  22. Hearst Corporation
  23. JC Decaux
  24. Yomiuri Shimbun Holdings
  25. Mediaset
  26. Axel Springer
  27. ITV plc
  28. ProSiebenSat.1
  29. NTV
  30. Sanoma