A.C.A.B. (All Caps Are Bastards)

6 Giugno Giu 2015 2221 06 giugno 2015

Il sorpasso

  • ...

Tra quattro anni, almeno negli Stati Uniti, la pubblicità online supererà quella sulla tv secondo le previsioni del colosso della consulenza aziendale PriceWaterhouseCoopers.In particolare, se nel corso dell'ultimo anno la pubblicità in tv ha visto un giro d'affari pari a 62 milioni di dollari e quello online pari a 49 milioni, secondo gli esperti gli investimenti pubblicitari sul web raggiungeranno nel 2019 gli 84 milioni di dollari mentre quelli televisivi si fermeranno a 81.

Il movimento, sottolineano gli analisti della società americana, è il riflesso del tempo speso online dai consumatori. In altri termini, al crescere del tempo trascorso sui dispositivi mobili come gli smartphone, cresce anche l'interesse degli investitori verso le possibilità aperte da questa fascia di mercato. Che, stando all'ultimo report, diventerà dominante in brevissimo tempo.