Alexanderplatz

21 Agosto Ago 2012 1746 21 agosto 2012

I Pussy di Colonia

  • ...

http://youtu.be/e5jqLym56Yc

Russia Today rilancia da Mosca la notizia che i quattro manifestanti fermati domenica scorsa per aver interrotto la messa nella cattedrale di Colonia, in Germania, innalzando cartelli e gridando slogan in solidarietà con le arrestate della ormai famosa band Pussy Riot, sono stati condannati per disturbo di funzione religiosa e rischierebbero fino a tre anni di carcere. In rete è stato rilanciato il video dell'intrusione (qui in alto). I quattro attivisti, tre uomini e una donna intorno ai vent'anni, erano stati portati con le maniere forti fuori dalla cattedrale mentre il parroco Heiner Koch osservava impassibile la protesta da dietro l'altare. Secondo alcuni media tedeschi, il parroco avrebbe poi chiesto ai fedeli di pregare per le Pussy Riot e per tutti i russi. Una preghiera per le blasfeme: si chiama eterogenesi dei fini.

Correlati