Alexanderplatz

25 Agosto Ago 2012 1441 25 agosto 2012

Il cinquantesimo anniversario della Bundesliga

  • ...



Con la vittoria nell'anticipo di venerdì sera del Borussia Dortmund sul Werder Brema (2-1) è iniziata la Bundesliga, il massimo campionato di calcio tedesco. Dopo il declassamento della serie A, piegata dall'austerity, la Bundesliga è di fatto diventata il terzo torneo più importante d'Europa, preceduta solo dalle lighe inglese e spagnola. Il rating della Champions League ha certificato il sorpsasso, con la partecipazione di quattro squadre tedesche contro le tre italiane.

Stagione importante quella appena apertasi, perché si festeggia la cinquantesima edizione del torneo. La Bundesliga fu istituita nel 1963, dando così una struttura stabile al campionato tedesco, che nei primi tre anni del dopoguerra si era addirittura frazionato nelle quattro diverse zone di occupazione. Dal 1949 i campionati divennero due, uno per l'ovest e uno per l'est, e nel 1963 i torneo occidentale venne ufficialmente rinominato Bundesliga (quello della Ddr si chiamava Oberliga). Dal 1991 i due campionati sono stati riunificati.

Pochi nomi altisonanti, molte giovani leve emergenti dai vivai (arricchiti da immigrati di seconda e terza generazione), grande attenzione ai conti societari: sono questi gli ingredienti principali di un torneo spesso sottovalutato rispetto alle leghe inglese, spagnola o italiana, che può contare però su stadi accoglienti e moderni e su una passione di pubblico che non lascia quasi mai intravedere spazi vuoti sugli spalti. Negli ultimi anni, le squadre tedesche hanno anche riconquistato campo nelle competizioni europee, raggiungendo le fasi finali della Champions League e dell'Europa League.

Gli appassionati si attendono un rinnovato duello fra Borussia Dortmund e Bayern Monaco, con i bavaresi agguarriti nella riconquista di un titolo che da due anni manca in bacheca. Per questo, il Bayern ha puntato più a rinforzare il quadro tecnico che la squadra, con l'ingresso in qualità di team-manager dell'ex campione Matthias Sammer. Il Borussia, al contrario, vanta una formazione giovane e dinamica, alla quale è stato aggiunto il neo acquisto Marco Reus dal Borussia Mönchengladbach (autore ieri del primo gol del campionato), l'astro nascente del calcio tedesco che a Dortmund è pure nato, il 31 maggio 1989, nonché il carisma dell'allenatore Jürgen Klopp, 45 anni, transitato dal Mainz (dove aveva speso gran parte della sua carriera di calciatore) al Dortmund passando per gli studi televisivi della Zdf, nei quali aveva commentato i Mondiali di Germania del 2006. Apparizioni tv e successi in panchina ne hanno fatto il tecnico più popolare del Paese.

Correlati