All review

4 Settembre Set 2014 0956 04 settembre 2014

Il Festival della Versiliana 2014 : un'estate di successi nonostante il maltempo e la crisi economica.

  • ...

Il teatro all'aperto si trova a Marina di Pietrasanta nel parco di pini della stupenda villa La Versiliana, luogo prediletto del grande poeta Gabriele D'Annunzio che vi soggiornò nelle estati di inizio del '900. Un posto stupendo, suggestivo, pieno di memorie storiche, ma ....freddino nelle serate di questa estate pazzerellona caratterizzata anche da scrosci improvvisi d'acqua . Tutto ciò, oltre alla ben nota e 'sentita' crisi economica che sta falcidiando le nostre finanze e rattristando i nostri pensieri, non ha impedito di chiudere con un bilancio più che positivo la 35/a edizione del Festival La Versiliana ( presidente della Fondazione La Versiliana Dianora Poletti, direttore artistico Luca Lazzareschi e direttore generale della Fondazione Manrico Nicolai) sia dal punto di vista culturale, grazie alla novità dell’ “Odissea” allestita nella suggestiva location del pontile, sia dal punto di vista delle presenze e degli incassi che hanno superato le previsioni di oltre 15.000 euro.

Entrando nello specifico del bilancio economico viene evidenziata la vendita di 19.000 biglietti circa con un incasso complessivo di oltre 520.000 euro ( superato di più di 15.000 euro la previsione di incasso ) , analizzando invece i risultati di pubblico vanno sottolineati i 6 sold out al teatro, 5 al pontile, oltre alle 35.000 presenze complessive al Caffè.Il successo artistico della stagione è certamente da ritrovare nella molteplicità di proposta artistica che il cartellone firmato Luca Lazzareschi ha saputo offrire al pubblico venendo incontro a tutte le esigenze ed a tutti i gusti, spaziando dal teatro di prosa , alla danza , alla musica , ecc, ma particolarmente prestigioso e apprezzato è stato soprattutto il progetto “Odissea - un racconto mediterraneo”, regia di Sergio Maifredi, che la Fondazione ha fortemente voluto ambientare sulla rotonda del Pontile di Tonfano, anche grazie alla collaborazione del Comune di Pietrasanta. Una novità che ha anche contribuito a rilanciare l’immagine del Festival, come fucina di sperimentazioni, così come quella della Fondazione che si è dimostrata all’avanguardia e capace di esplorare nuove frontiere nell’intrattenimento culturale.Pienone anche per i gli spettacoli in programma al teatro con i concerti di Franco Battiato, Alessandro Mannarino, Renzo Arbore e gli Stadio e con gli show di Enrico Brignano e Gaetano Triggiano, che hanno registrato il maggior numero di presenze.ll Caffè de La Versiliana ( fondato da Romano Battaglia) è stato seguito da un grande numero di spettatori confermandosi l’appuntamento pomeridiano con il talk show più seguito dell’estate

I più affollati sono stati gli incontri con il Ministro Maria Elena Boschi, l’imprenditore Oscar Farinetti, il maestro dell’horror Dario Argento, Giovanni Toti portavoce di Forza Italia, il Ministro Stefania Giannini, Mauro Forghieri e Daniele Buzzonetti per l’incontro dedicato alla Ferrari, la cantante Malika Ayane, la mitica maglia viola Giancarlo Antognoni, il governatore della Regione Toscana Enrico Rossi

.Infine va ricordato un dato che permette di affermare senza ombra di dubbio che il Festival La Versiliana ha sconfitto anche il maltempo che ha caratterizzato questa estate 2014: nessuno spettacolo è stato annullato o rinviato !