All review

17 Settembre Set 2014 1557 17 settembre 2014

Torniamo ad esprimerci con chiarezza e semplicità.

  • ...

Se ‘l’operatore ecologico ‘ torna ad essere chiamato” spazzino” tutto apparirà più comprensibile . Abituiamoci di nuovo a dare il vero nome alle cose, alle professioni od alle situazioni . Una escort è una prostituta, come la guerra che sta combattendo aspramente e tenacemente l’Isis contro gli infedeli è una guerra di religione. Solo così, se torna la chiarezza anche espressiva, si può tornare a capire avvenimenti e conseguenze sociali in modo da potere seriamente proporre reazioni adeguate. Per esempio una persona non vedente era chiamata cieca, oggi tendiamo a sostituire queste definizioni con il termine “diversamente abile” per sottolineare gli aspetti positivi della cecità che porta ad acuire la fruizione degli altri quattro sensi. Può sembrare un atteggiamento positivo per non fare sentire alla persona in maniera eccessiva la propria menomazione fisica ma inevitabilmente può portare alla diminuzione della sensibilità sociale della collettività verso quell’individuo. Quindi godeva di maggiori attenzioni e protezioni il cieco od il diversamente abile di oggi?

Passando a tutt’altro argomento, è noto che sono state mosse molte critiche alla Costituzione Europea provenienti da ambienti religiosi a causa dell’assenza di riferimenti alle radici giudaico-cristiane della coscienza europea: molti sono stati i richiami fatti da papi, rabbini e capi spirituali protestanti. Ma gli stati che valorizzano la laicità dello stato, per prima la Francia, si sono opposti duramente ad un esplicito riferimento religioso nella Costituzione, mentre stati a maggioranza cattolica e ortodossa (tra cui l'Italia, la Polonia e la Grecia) hanno spinto verso un inserimento di questi riferimenti nel testo. Anche in questo caso una sensibilità eccessiva nei confronti di minoranze religiose presenti in Europa , mussulmani compresi, è stata invece interpretata come una eccessiva ed odiosa debolezza “ degli infedeli “ che rischiano ora di ritrovarsi con la testa mozzata.

E’ ovvio che questo ragionamento può sembrare una eccessiva semplificazione di problemi di ben più ampia portata , ma la riflessione proposta ha solo l’intenzione di togliere questa fastidiosa ed inopportuna atmosfera narcotizzante che di fatto sta creando il primo grande ostacolo a considerazioni ben più approfondite.