All review

19 Marzo Mar 2015 0731 19 marzo 2015

Monica Guerritore, Alice Spisa: uno scontro generazionale

  • ...

In scena Giovedì 26 marzo alle ore 21 a La Città del Teatro di Cascina (Pisa) Monica Guerritore e Alice Spisa splendide interpreti di “ Qualcosa rimane “ un lavoro scritto dal Premio Pulitzer Donald Margulies. Tutti conoscono Monica Guerritore, l’indiscussa protagonista del teatro italiano, che stavolta si presenta al pubblico della doppia veste di interprete e regista, ma altrettanto nota è la giovane Alice Spisa già vincitrice del Premio Ubu 2013 come migliore attrice under-30, cercata e voluta dalla stessa regista per proporre al pubblico una sorta di vero e proprio scontro generazionale tra due donne super . Così giustifica Monica Guerritore la sua scelta : “ Ho fortemente voluto Alice Spisa. Rivedo in lei me ragazzina nei miei primi grandi ruoli e la grinta e il talento dei miei anni: sarà una dura lotta.”

La commedia drammatica “ Qualcosa rimane “ mette “l’una contro l’altra armate” una scrittrice di grande talento e fama (Ruth Steiner interpretata da Monica Guerritore) e una giovane allieva scrittrice affamata di tutto ( Lisa Morrison interpretata da Alice Spisa) al punto di sedurre nel tempo la matura scrittrice nell’attesa di incarnare l’arte e la personalità della maestra che arriverà forse troppo tardi a comprenderne il tradimento. Tutto perchè l'allieva ha fretta, vuole scrivere, vuol produrre, vuol pubblicare anche a costo di tradire…

MONICA GUERRITORE e ALICE SPISA in “Q U A L C O S A R I M A N E” di Donald Margulies

traduzione Enrico Luttman regia Monica Guerritore direttore allestimento Andrea Duilio Sorbera collaborazione alle scene Giovanni Licheri e Alida Cappellini costumi Valter Azzini luci Paolo Meglio sarta Mara Gentile direttore palco Marco Parlà regista assistente Lucilla Mininno assistente alla regia Maria Lavia Immagine di Anke Merzbach

Per informazioni : La Città del Teatro via Toscoromagnola 656 Cascina (Pisa) biglietteria@lacittadelteatro.it 345.8212494