All review

24 Aprile Apr 2015 1801 24 aprile 2015

Fiamma Zagara e De Niro senior in mostra ad Arezzo

  • ...

Il Palazzetto Benucci di via Bicchieraia ad Arezzo ospiterà dal 23 aprile al 5 maggio l’interessante mostra allestita dalla Gallerista Ida Benucci con opere della pittrice Fiamma Zagara e del pittore Robert De Niro senior . La Galleria Benucci nasce a Roma nel 1980 ed oggi è considerata una delle gallerie d’arte italiane più importanti tanto da essere presente alle edizioni di biennali nazionali di antiquariato quali quella di Palazzo Strozzi, Palazzo Corsini a Firenze, Biennale di Torino e di Milano, prima edizione internazionale a Palazzo delle Esposizioni di Roma.

Il pittore Robert De Niro Senior, padre del famosissimo attore Robert De Niro junior, è fra i massimi esponenti della pittura americana della metà del XX secolo.Nasce a Syracuse, nello Stato di New York, nel 1922, da genitori italiani emigrati dall’Abruzzo, ed in questa città inizia a frequentare i corsi e le lezioni di arte, che lo porteranno a studiare e lavorare con maestri del calibro di Hans Hofmann, pittore tedesco che a Parigi frequentava Matisse, Picasso, Braque e Delaunay e che fu, dopo il trasferimento a New York, insegnante di Jackson Pollock e, uno dei primi sperimentatori del “dripping”. Allievo quindi di Joseph Albers, altro artista tedesco trasferitosi in America negli stessi anni e teorizzatore, oltre che sperimentatore, dei meccanismi del colore e della percezione visiva, fa la sua prima esposizione nel 1945 al Salone d’Autunno della mitica galleria Art of This Century di New York. Nel 1942, ventunenne, si era sposato con Virginia Admiral, una compagna di studi di origine irlandese , in seguito artista di talento, che l’anno successivo aveva dato alla luce Robert De Niro Junior, futuro grande attore del cinema americano. Il matrimonio durò pochissimo , subito dopo la nascita del figlio i due si separano (nella biografia curata da John Baxter il figlio dichiara che il padre si dichiarò omosessuale). Iniziò per Robert De Niro Sr. un periodo di intensa attività : espose in personali e collettive ospitate in rappresentative gallerie americane, si trasferì in Francia, negli anni dal 1961 al 1964, ricevette il riconoscimento della “Guggenheim Fellowship”, nel 1968, iniziò anche l’attività di insegnante in importanti Università e Scuole d’Arte americane. Continuò per decenni a lavorare esponendo sia negli Stati Uniti che in Gran Bretagna, ricevendo attestazioni di stima che culminarono con il conferimento dell’Honorary Degree al Briarwood College di Southington nel Connecticut. L’artista morì a New York nel 1993. Permettetemi un giro di parole per descrivere la pittura di DeNiro :nei suoi quadri le forme morbide definite da segni forti sono rese piene da macchie di colori splendenti e luminosi come un espressionista astratto sa fare quando risente molto delle suggestioni francesi del segno, delle forme derivate da Cèzanne, del colore di Matisse e dai “fauves”. Se vi sembra un po’ difficile da comprendere basta guardare i suoi quadri e tutto diventa facile e leggibile .

Fiamma Zagara è una pittrice italiana di origine partenopea che ha già ricevuto molti premi per la sua attività . A Roma, in Campidoglio, il “ Premio Personalità Europee 2008 per l’ Arte “ , nel 2010 la Medaglia della Presidenza della Repubblica, nel 2011, al Circolo della Stampa di Milano il “ Premio delle Arti e della Cultura “ , nel 2013 a Milano la Menzione d’ onore del “ Premio Internazionale Baronessa Soares “. Dotata di eccezionale forza creativa, utilizza la manipolazione di vari materiali ( legno, vetro, lava, pietre, alluminio , juta ,polietilene ) per esprimere le proprie interiori suggestioni e riflessioni che nascono in lei come reazione al proprio vissuto nella società attuale così ricca di spunti emozionali .