All review

10 Settembre Set 2015 0534 10 settembre 2015

I Casamonica a 'Porta a Porta': altra ondata di proteste semplici, facili ed inconcludenti .

  • ...

In una trasmissione Tv come ' Porta a Porta ' in onda dal 22 gennaio 1996 ( 19 anni !!), un programma televisivo di approfondimento della Rai Radiotelevisione italiana, che tratta tematiche politiche e di attualità, ideato e condotto da Bruno Vespa, era attesa una puntata come quella in onda su RAI Uno la sera scorsa. Poteva essere il giorno 08/09/2015 o qualche giorno prima o dopo ma, Bruno Vespa è un grande giornalista il quale ovviamente deve ' stare sulla notizia ' e proporre all'attenzione del pubblico gli eventi che hanno avuto nell'immediato maggiore eco mediatico e popolare.

Evidentemente superate le difficoltà redazionali, una volta trovati i giusti contatti, ha portato nel salotto buono della politica ( la terza camera) e dell'informazione esponenti disponibili ad apparire in tv della famiglia Casamonica . Ed è scattato il finimondo , o meglio, il gioco delle parti, che tutte insieme danno luogo alla tempesta perfetta la quale tradotta in termini giornalistici porta ad un enorme successo. Elevato share e grandi guadagni pubblicitari.

Esiste un limite a questo metodo di informazione ? Si, no, mi pare, però ? Un balbettio in un magma di luoghi comuni che svia l'attenzione popolare dal vero problema : criticare i morti o perseguire seriamente i' rei' vivi ?