All review

17 Ottobre Ott 2015 0954 17 ottobre 2015

Recensione del film 'Lo stagista inaspettato'

  • ...

Ben ( Robert De Niro), pensionato 70 enne e vedovo, dopo una vita trascorsa con slancio ed abnegazione negli affetti familiari ed in una gratificante carriera lavorativa, si ritrova ora senza amore né lavoro.Dopo avere sperimentato tutti gli impegni possibili( hobby, ballo, palestra, ecc.) per riempire quel tempo che non sembra voler passare mai, decide di reinserirsi nel mondo del lavoro, approfittando di un insolito programma di stagisti senior promosso dalla start-up About The Fit, un e-commerce di abbigliamento. A Ben viene assegnato il ruolo di assistente della fondatrice dell'azienda, Jules ( Anne Hathaway), più giovane di lui di 40 anni , una perfezionista, con ritmi ed impegni tali che la sua vita privata è uno sfacelo. Intanto la sua iniziale avversità verso Ben, un uomo che giudica troppo vecchio per le sue esuberanze ed aspirazioni di carriera, si tramuta gradualmente in rispetto e ammirazione...

Il film ha senz'altro il merito di porre in primo piano, con arguzia e sensibilità, il problema sociale enorme derivante, nella società del benessere, dalla vita più lunga che sposta evidentemente l'asticella' del quieto vivere' un pò più in là rispetto ai nostri nonni e genitori . Tutto vero, a tale punto da creare in modo riflesso il problema dei giovani che trovano sempre più spesso ' arzilli vecchietti ' che ' non mollano' il posto di lavoro , rendendo ancora più difficile il loro inserimento nel mondo attivo. Robert De Niro è quasi- perfetto nella parte di Ben mentre si può senz'altro togliere 'il quasi' alla vibrante interpretazione di Anne Hathaway. Rimane però il dubbio : la regia di Nancy Meyers sembra avere messo ' la sordina ' alla tematica del film che viene a mancare un pò di slancio emotivo.

Troppo asettica e paternalistica la figura di Ben . Magari un bacetto sulla guancia di Jules avrebbe stemperato di più l'atmosfera troppo fredda in sala.Ottimi i commenti musicali.Figura azzeccatissima quella dello stagista giovane e sfigato interpretato da Zack Pearlma per il quale sembra non avere funzionato 'la sordina ' di Nancy Meyers, brava Rene Russo nel ruolo un pò deprimente della massaggiatrice anzianotta che dovrebbe colmare i vuoti affettivi di Ben !