All review

19 Agosto Ago 2016 0701 19 agosto 2016

Recensione del film ''Star Trek Beyond ''

  • ...

Regia: Justin Lin : Soggetto: basato su Star Trek di Gene Roddenberry; Genere : fantascienza ; Sceneggiatura: Simon Pegg, , Doug Jung ; Paese di produzione : Stati Uniti d'America; Anno: 2016 ; Durata: 122 min; Musiche: Michael Giacchino ; Distribuzione (Italia) : Universal Pictures ; Cast :Chris Pine (James T. Kirk), Zachary Quinto( Spock), Zoë Saldaña(Nyota Uhura),Simon Pegg( Montgomery Scott), Karl Urban( Dott. Leonard 'Bones' McCoy), Anton Yelchin(Pavel Chekov),John Cho( Hikaru Sulu), Idris Elba( Krall / Balthazar Edison), Sofia Boutella( Jaylah)

Inizio questa recensione in modo completamente diverso dal solito riportando una completa descrizione della trama del film per permettere allo spettatore di gustare e seguire le azioni sullo schermo che si susseguono talvolta in maniera eccessivamente caotica. Per coloro che invece hanno già visto il film, spero che la lettura di questo post aiuti a ricollegare al giusto posto azioni e reazioni troppo rapide. La regia di Justin Lin fa sembrare in certi momenti il film un video-gioco per computer . Un difetto od una virtù?

Zachary Wuinto è Spock in 'Star Trek Beyond'.

La nave stellare della Federazione USS Enterprise, dopo tre anni di ininterrrotto viaggio, si ferma alla stazione spaziale Yorktown, prima di proseguire verso la vicina nebulosa in seguito ad una richiesta di soccorso. L'Enterprise subisce un improvviso e devastante attacco da parte di uno sciame di navi aliene sconosciute, tanto che l'equipaggio sopravvissuto effettua un atterraggio d'emergenza su un pianeta vicino, dove dovrà affrontare il pericoloso nemico Krall. Un personaggio malvagio, un cultore del male ad ogni costo che cattura gli equipaggi delle navi che passano nelle vicinanze col suo sciame di navette monoposto. Krall sembra informato della presenza sull'Enterprise di uno strano manufatto alieno , recuperato dal comandante Kirk in una precedente missione e farà di tutto per averlo.Intanto l'ingegnere capo Scott, disperso sul pianeta, viene soccorso da Jaylah, un'aliena precipitata anni prima sempre a causa di Krall a bordo della nave stellare USS Franklin il cui relitto è divenuto nel tempo il suo prezioso rifugio. La USS Franklin è una piccola nave della Federazione che aveva superare la curvatura 4 quasi un centinaio di anni prima, sotto il comando del capitano Balthazar Edison e considerata scomparsa da molto tempo. Con il prezioso aiuto di Jaylah, dopo avere liberato il resto dell'equipaggio dell'Enterprise catturato da Krall , Kirk e gli altri ufficiali della Federazione scoprono che il piano di Krall è di attaccare e distruggere la stazione Yorktown con i milioni di abitanti usando il micidiale sciame di navette ed un'antica arma biologica, di cui fa parte il manufatto alieno sottratto all'Enterprise.L'equipaggio dell'Enterprise rimette quindi in sesto la Franklin, e la guida alla Yorktown per fermare lo sciame che mostrerà finalmente il proprio punto debole. Il loro volo sembra guidato e controllato dalla loro mente collettiva che si rivela sensibile alle onde corte emesse da una radio. Quindi dalla vecchia nave parte una compilation di musica alla stessa frequenza, che disturba l'unione dello sciame e lo porta ad autodistruggersi. Rimasto solo, Krall decide di portare egli stesso l'arma all'interno di Yorktown e di utilizzarla anche a costo della vita. Uhura nel frattempo scopre dai registri della nave che Krall non è altri che Balthazar Edison, precipitato con la Franklin sul pianeta della nebulosa, dove ha scoperto lo sciame, i droni e un pezzo dell'arma lasciati da una civiltà aliena. Lui e i restanti due sopravvissuti dell'equipaggio si avvalgono di una tecnologia che allunga la vita risucchiandola dalle altre forme di vita, sopravvivendo per centinaia di anni e assumendo fattezze aliene.Il desiderio di vendetta di Krall/Edison contro la Federazione è dovuto al suo passato: egli, ex marine spaziale pluridecorato, si era sentito sminuito al comando di una pacifica astronave come la Franklin, sotto la pacifica Federazione, che ritiene inoltre colpevole di averlo abbandonato. Kirk alla fine riesce a scatenare l'arma biologica su Krall, espellendolo poi nello spazio, al termine di una cruenta lotta in quasi assenza di gravità, dato che si trovavano al centro della sferica Yorktown.Dopo la battaglia Kirk rifiuta il grado di vice ammiraglio e Spock, che aveva pensato di lasciare l'equipaggio per unirsi al resto dei vulcaniani sopravvissuti alla distruzione del loro pianeta nel primo film, decide di rimanere con i suoi amici e continuare la sua relazione con Nyota Uhura sulla neo-ricostruita Enterprise-A.

Rispetto alla serie televisiva il film è per certo più tecnicamente attrezzato, significativa una delle ultime sequenze del film nella quale si vede la vecchia foto dell'equipaggio della USS Franklin a testimoniare la continuità temporale con la famosa serie televisiva della quale manca però la riflessiva intuizione di un mondo che verrà.

Buone le interpretazioni di Chris Pine (James T. Kirk) e Zachary Quinto( Spock) nella misura in cui assomigliano ai propri antenati, ottima quella di Sofia Boutella( Jaylah) per la spontaneità espressiva . E per finire: la parola ''Beyond'' che compare nel titolo significa in lingua inglese 'oltre'. Così è stato !

Correlati