All review

1 Settembre Set 2016 0606 01 settembre 2016

Sgarbi è finito ''dietro la lavagna''

  • ...

L'ardèsia, detta anche pietra di Lavagna, è una roccia metamorfica nera facilmente divisibili in lastre sottili, piane, leggere, impermeabili e resistenti agli agenti atmosferici. Per questo motivo è stata usata per usi didattici: ricordate le lavagne di scuola sulle quali si scriveva con il gessetto bianco ? I Comuni di Cogorno e Lavagna, con il patrocinio della Regione Liguria hanno voluto un premio che, nell’epoca delle lavagne multimediali, ricordasse la buona vecchia lavagna, realizzata con le ardesie di questo territorio.

Certamente i lettori più maturi ricorderanno anche che le grandi lavagne appaggiate non al muro, ma su un grande cavalletto di legno poste nelle aule scolastiche delle classi elementari: venivano utilizzate dai maestri per mandare in '' castigo'' gli allievi più '' discoli'' con la fatidica frase '' vai dietro la lavagna''. E' così nato lo scorso anno ( 2015) il Premio '' Dietro la lavagna'' con l'obbiettivo di trovare ogni anno una figura di “cattivo” nel mondo della politica, dello sport, della cultura, dello spettacolo, per spedirlo “dietro la lavagna”. La prima edizione del premio fu assegnata all'attrice Nina Soldano, interprete della “cattiva” Marina Giordano della soap “Un posto al sole”. Quest'anno la seconda edizione del premio è stato assegnato al famoso critico, scrittore e opinionista televisivo Vittorio Sgarbi.

Correlati