All review

6 Settembre Set 2016 0822 06 settembre 2016

Recensione del film'' Suicide squad''

  • ...

Regia: David Ayer Cast: Will Smith, Margot Robbie, Jared Leto, Joel Kinnaman, Jai Courtney, Cara Delevingne, Viola Davis, Scott Eastwood, Raymond Olubawale, Jay Hernandez, Ike Barinholtz, Ted Whittall, Robin Atkin Downes, David Harbour SCENEGGIATURA: David Ayer Soggetto:trasposizione cinematografica delle avventure dei personaggi DC Comics creati da Ross Andru, Robert Kanigher e John Ostrander. Musiche: Steven Price Genere: Azione , Fantasy Paese: USA Produzione: Atlas Entertainment, DC Entertainment, Dune Entertainment Distribuzione: Warner Bros Durata: 130' Uscita: 13 agosto 2016

E' questo il peccato originale di un film destinato a sollevare tante perplessità inespresse e poco coscienti in particolare nelle menti e nei cuori dei più giovani. Perchè il male si combatte con il bene ma cosa potrebbe accadere se i non ben identificati ''supermalvagi'' decidessero di rapire il Presidente degli Stati Uniti? L' agente dell'intelligence americana Amanda Waller (Viola Davis) propone il folle piano di costituire una squadra di metaumani, cioè umani con poteri decisamente pericolosi , criminali rinchiusi in super carceri blindati da poter ricattare per ottenere il loro necessario controllo. Una squadra suicida alla quale vengono fatte vaghe promesse di libertà in caso di vittoria dopo avere posizionato nel corpo di ciascuno di loro una capsula esplosiva che li convince a non disertare.

Il gruppo di ''simpaticoni ''è formato da :Floyd Lawton / Deadshot (Will Smith)un esperto cecchino ed assassino, capace di utilizzare con grande maestria qualsiasi arma da fuoco. Cerca al contempo di essere un buon padre per la sua giovane figlia, Zoe ;Joker( Jared Leto) un folle supercattivo ;Harleen Quinzel / Harley Quinn(Margot Robbie)una folle supercattiva, ex psichiatra, innamorata di Joker;George 'Digger' Harkness / Capitan Boomerang( Jai Courtney) un assassino australiano robusto, imprevedibile e chiacchierone che utilizza dei pericolosi boomerang; Chato Santana / El Diablo ( Jay Hernandez) ex-membro di una gang di Los Angeles, ha il potere di controllare il fuoco, decidendo di sopprimere i suoi poteri in una fiamma solitaria come penitenza per gli orrori che ha inflitto alle persone che ha amato;Waylon Jones / Killer Croc(Adewale Akinnuoye-Agbaje) un supercattivo che soffre di una rara malattia che fa sembrare la sua pelle simile a quella di un rettile;Tatsu Yamashiro / Katana (Karen Fukuhara) un'esperta di arti marziali e abile spadaccina; Rick Flag (Joel Kinnaman)n militare che esegue gli ordini di Amanda Waller, ma non sempre è d'accordo con i suoi obiettivi o metodi;June Moone (Cara Delevingne)un'archeologa posseduta da un antico spirito maligno che la trasforma in una potente maga;Griggs(Ike Barinholtz) responsabile della sicurezza del carcere Belle Reve, dove la squadra è tenuta prigioniera;T enente GQ Edwards (Scott Eastwood)un militare che aiuta Flag nella sua missione.

Una folla di personaggi, con profili degni di approfondimenti psichiatrici, molto bene interpretati da attori coscienti dei loro rispettivi ruoli e ben diretti da David Ayer. L'unica consolazione a questo film giustificativo ''del male assoldato per il bene'' viene nel finale quando i toni del film scadono quasi nel ridicolo facendo pensare per un attimo allo spettatore : '' ma tanto è tutto uno scherzo !''Ecco, cerchiamo di goderci questo film senza prenderlo troppo sul serio.

Correlati