All review

15 Settembre Set 2016 2114 15 settembre 2016

A Livorno si ricorda Armando Picchi

  • ...

La storia del grande calciatore sarà narrata dall’attore Michele Crestacci venerdì 16 settembre, ore 19.15 - P.za Giuseppe Saragat a Livorno nell’ambito della rassegna di narrazione popolare “Scenari di quartiere – Teatri al calasole” della Fondazione Teatro Goldoni in compartecipazione con Comune di Livorno e la collaborazione dell’Autorità Portuale.

Michele Crestacci ricostruirà il percorso umano e professionale dell’indimenticabile calciatore, attraverso una narrazione comica e intensa realizzata con Alessandro Brucioni che firma anche la regia.

Lo spettacolo ad ingresso libero, tratteggerà la figura di Picchi dalle prime partite sul mare di Livorno negli anni ’50 all’indimenticabile finale di Coppa Campioni a Vienna del ‘64, dal boom economico alla rivoluzione sessuale del ’68, dal tenero incontro con l’amore alla drammatica vicenda personale che lo condusse alla morte. Si staglierà così la sua figura di calciatore e uomo, un simbolo di serietà, fedeltà e sacrificio. Un allenatore in campo, un punto di riferimento per la squadra nello spogliatoio: un capitano.

171 centimetri, 71 chili, il 41 di scarpe. Una famiglia di marinai, un nonno anarchico e l’altro repubblicano costretto all’esilio – spiegano Brucioni e Crestacci– Armando Picchi portò nell’Inter di quei tempi tutto lo spirito ribelle e combattivo ereditato dalla sua terra e dalla sua famiglia. Quello spirito fece il cemento fortissimo di una squadra italiana che vinse tutto al mondo, vanto della Milano Capitale emergente della società industriale”. Sullo sfondo del racconto, l’Italia che cambia. La TV, usi e costumi, e il calcio che da semplice e romantico sport collettivo si trasforma in un feroce business e in un simbolo sempre più significativo dell’evoluzione sociale e culturale della società odierna.

Al termine dello spettacolo (durata di circa un’ora), sarà possibile gustare a prezzo popolare un tipico stuzzichino livornese con vino preparato da “Barretto in movimento”.

Spettacolo rinviato

La Fondazione Teatro Goldoni informa che causa il perdurare del maltempo, l’annunciato spettacolo “Picchi” con l’attore Michele Crestacci previsto per questa sera, venerdì 16 settembre, alle ore 19.15 in piazza Giuseppe Saragat (fronte Circoscrizione 1 – Quartiere Corea), è stato rinviato.

La nuova data dell’appuntamento, incluso nella rassegna “Scenari di quartiere – Teatri al calasole”, è stata fissata per giovedì 29 settembre, sempre alle ore 19.15 in piazza Saragat.

Correlati