Back to USSR

4 Ottobre Ott 2012 1206 04 ottobre 2012

Stampa libera in Ucraina?

  • ...

Da TMnews:

"Stampa libera salva. O forse no. Nonostante oggi il parlamento ucraino abbia rigettato il disegno di legge che nelle scorse settimane ha sollevato un gran polverone perché considerato una minaccia al giornalismo indipendente, la questione della libertà di stampa in Ucraina rimane all'ordine del giorno. Se infatti la proposta che prevedeva multe salate e persino il carcere per il reato di diffamazione è stata messa nel congelatore da un ampio fronte bipartisan alla Rada dopo la furiosa reazione di giornalisti e dell'opinione pubblica, i problemi rimangono. Visibili, soprattutto in questo periodo, alla vigilia delle elezioni parlamentari del 28 ottobre.

Il dietrofront del governo sul decreto in questione, le vivaci proteste contro il presidente Viktor Yanukovich al Congresso mondiale della stampa lo scorso settembre a Kiev, il caso della tv privata TVi finita in un ciclone giudiziario considerato da molti politico, sono però solo i sintomi della degenerazione di un sistema che è mai è stato veramente stabile e indipendente, nemmeno ai tempi della cosiddetta Rivoluzione arancione, quando il pluralismo è stato erroneamente scambiato con indipendenza e libertà. La maggior parte dei media ucraini che contano è infatti, oggi come ieri, in mano a pochi oligarchi che si sono suddivisi il mercato badando più che altro a ragioni economiche e politiche..."

Correlati