Back to USSR

17 Ottobre Ott 2012 1131 17 ottobre 2012

Ombre brune a Kiev

  • ...



Da TMnews:

"Non si sa ancora se riusciranno a superare la soglia del 5% e ad entrare in parlamento, è però certo che i nazionalisti di Svoboda (Libertà) hanno lanciato le ultime due settimane di campagna elettorale in grande stile, riempiendo le strade di Kiev e di altre città ucraine come nessun partito in realtà è mai riuscito a fare, almeno negli ultimi due anni.

L'occasione è arrivata domenica scorsa, quando la destra radicale guidata da Oleg Tjahnybok ha portato in piazza nella capitale almeno 10 mila persone (5 mila secondo la polizia, sino a 30 mila per gli organizzatori) per ricordare il settantesimo anniversario della fondazione dell'Upa, l'esercito insurrezionale ucraino che dal 1942 combatté per l'indipendenza del Paese, fiancheggiando inizialmente i nazisti contro i sovietici. Migliaia di sostenitori di Svoboda hanno manifestato anche Leopoli, capoluogo della storica Galizia al confine della Polonia. Qui è stato appena inaugurato il Museo per la lotta di liberazione in Ucraina che presenta tra l'altro un busto di Roman Shukhevych, leader dell'Upa collaboratore della Wehrmacht poi ucciso nel 1950 dai servizi segreti sovietici.

Forte soprattutto nelle regioni occidentali, dove alle regionali del 2010 ha oltrepassato il 30%, Svoboda ha dato una prova di forza e capacità di mobilitazione che potrebbe aprire davvero le porte della Rada a un manipolo di deputati di estrema destra..." Continua...

Correlati