BimbAbordo

23 Gennaio Gen 2015 0000 23 gennaio 2015

I nostri primi 365 giorni

  • ...

Una grande prova generale, questo è stato il nostro primo anno insieme. Una prova di quello che potevamo diventare e di quello che saremo nella nostra vita assieme. Una prova di quella che sarà la tua vita, gli anni che passeranno e le gambe che ti si allungheranno. Oggi è uno di quei giorni in cui si vorrebbero scrivere tante cose, ma poi se ne scrivono alcune, molte senza senso, altre dettate dalle emozioni e quindi un po' traballanti e scollegate le une alle altre. Però saranno comunque parole memorabili.

Oggi è il tuo compleanno. Da un anno il 23 gennaio è una data indimenticabile. Per me. E' la mia data e anche un po' il mio compleanno, lo sai. Perché oggi anche io sono venuta al mondo per la seconda volta. Oggi, un anno fa, è iniziata la mia nuova vita in cui io e te siamo diventate il 'noi' che dà senso a tutte le cose.
In questo anno hai conquistato il mondo, il tuo mondo: hai imparato a sorridere, a balbettare, ad abbracciare e a camminare. E i tuoi passi oggi sono tanto incerti quanto è deciso il tuo carattere.

Amore mio, gli auguri dobbiamo farceli noi oltre che farli a te. Perché oggi è il primo anniversario della nostra nuova vita.
Io quella notte non me la sono scordata, anche se oggi pare essere lontanissima, quasi una fiaba un po' sfocata. Forse è l'effetto di questo tempo al quadrato passato assieme a te che ha diluito tutto.

Quella notte non la dimentico.

In quella notte ho sentito la tua pelle, ho capito che eri vera e che quella pelle e quelle mani avrei potuto accarezzarle tutte le volte che dormivi o stringerle tutte le volte che eri sveglia.
Adesso non vedo l'ora di vederti sorridere con i tuoi denti nuovi che stanno per venire al mondo anche loro. Il frutto del tuo diventare grande. E intanto ti guardo da dietro mentre i piedi iniziano a farsi strada. E io trattengo il fiato.

Voglio usarlo tutto per soffiare forte sulla candelina che accenderemo. Per ricordarci che da un anno ci amiamo in questa vita fuori dalla pancia: 365 giorni di amore diffuso, di 'papà' detti con amorosa convinzione, e di 'mamma' più spesso biascicati fra le lacrime. Ma lo stesso dolcissimi.

Auguri amore mio.