CaffèePopcorn

15 Gennaio Gen 2013 2342 15 gennaio 2013

Emma Stone e Ryan Gosling di nuovo insieme in Gangster Squad

  • ...

Tra i film che attendo con più curiosità in questo inizio 2013 c'è Gangster Squad, da poco distribuito negli Stati Uniti e sugli schermi italiani dal 21 febbraio, dopo aver dovuto rimandare la sua premiére, prevista a settembre, a causa della strage di Aurora che ricordava la sequenza di apertura del lungometraggio in cui aveva luogo una sparatoria in una sala cinematografica.
In patria ha incassato circa 17.1 milioni di dollari nella sua prima settimana di programmazione, piazzandosi terzo nel box office settimanale alle spalle di Zero Dark Thirty e del satirico Ghost Movie.
Accolto da critiche contrastanti e lontane da convinte, il film diretto da Ruben Fleischer ha però dalla sua parte un cast indubbiamente di richiamo composto da Ryan Gosling e Emma Stone tra gli interpreti più amati della nuova generazione hollywoodiana e già irresistibile coppia in Crazy Stupid Love, il talentuoso Sean Penn , gli inossidabili Josh Brolin e Nick Nolte, Anthony Mackie, Giovanni Ribisi, Robert Patrick e Michael Peña.
Elemento di indubbio interesse è l'ambientazione negli anni Quaranta in cui gangster e polizia si affrontavano tra le strade e i vicoli delle città.
Curiosa, inoltre, la scelta di affidare la regia a Ruben Fleischer, autore del convincente Benvenuti a Zombieland.
Non sarà quasi sicuramente un capolavoro, ma promette di inserirsi senza difficoltà tra quei titoli di indubbia qualità che si gustano con grande soddisfazione nei cinema.
Ryan Gosling potrebbe, inoltre, vivere un'altra annata d'oro grazie a Only God Forgives in cui ha collaborato nuovamente con Nicolas Winding Refn dopo il successo di Drive, e The Place Beyond the Pines diretto da Derek Cianfrance, con cui ha lavorato in occasione dell'intenso Blue Valentine, titolo ignorato ingiustamente dalla distribuzione italiana.

Il trailer di Gangster Squad.

Correlati