CaffèePopcorn

15 Gennaio Gen 2013 0630 15 gennaio 2013

Polemiche, pirati, regine cattive e smentite

  • ...

Smentite, accuse e annunci. Hollywood non va mai in vacanza, nemmeno dopo una serata di festeggiamenti collettivi come quella dei Golden Globes.
Ecco le tre notizie più interessanti provenienti dagli States nelle ultime ore.

- Zack Snyder (di cui si attende con curiosità il reboot di Superman, Man of Steel, con Henry Cavill nella parte del supereroe e un cast d'eccezione) non sarà il regista del prossimo film della saga di Star Wars. Dopo l'acquisizione da parte della Disney della Lucasfilm e l'annuncio ufficiale di una nuova trilogia, sul progetto appaiono notizie (infondate e non) quasi ogni giorno.
Da fan della saga posso ammettere senza dubbio di aspettare con curiosità notizie certe. L'ipotesi di un ritorno degli interpreti originali è molto interessante, ma il rischio di un nuovo Jar Jar Binks è, purtroppo, sempre dietro l'angolo...

- Per vedere Angelina Jolie nel ruolo di Malefica dovremo ancora aspettare più di un anno: il film Maleficent verrà distribuito nei cinema il 2 luglio 2014 negli Stati Uniti, e sarà anche in 3D. La Disney ha inoltre annunciato che Johnny Depp riprenderà il ruolo del capitano Jack Sparrow nel quinto film della saga Pirati dei Caraibi.

- Continua la polemica su Dark Zero Thirty. David Clennon, membro dell'Academy, ha suggerito agli altri giurati dell'Oscar di boicottare il film nella sua corsa verso la conquista dei premi a causa dell'uso della tortura da parte dei protagonisti negli eventi narrati del film. Tra le critiche negative al lungometraggio si è aggiunta, nelle ultime ore, anche quella del premio Pulitzer Steve Coll che accusa gli sceneggiatori di aver riportato i fatti in maniera approssimativa. La Sony difende strenuamente il film di Kathryn Bigelow.

Consiglio musicale della giornata: la splendida cover realizzato da Scala & Kolacny Brothers del brano dei Metallica Nothing Else Matters usato nel trailer di Zero Dark Thirty.

Correlati