CaffèePopcorn

16 Gennaio Gen 2013 0356 16 gennaio 2013

Che la Forza sia con noi: l'Impero critica Obama e altre news dal pianeta Hollywood

  • ...

Leggere il comunicato stampa ufficiale proveniente dall'Impero stellare di Star Wars non può che far pensare. Se la presidenza Obama riceve così tante critiche, come verrà visto dallo spazio il mondo del cinema, così circondato da gossip e sensazionalismo? Sarebbe interessante chiederlo al portavoce dell'Imperatore Palpatine, ma intanto qualche notizia di cinema:

- La Casa Bianca non vuole costruire la Morte Nera? L'Impero approva. Sul sito ufficiale di Star Wars sono state pubblicate le dichiarazioni ufficiali in merito da parte del Governatore Wilhuff Tarkin: "senza dubbio un'arma tecnologica così terrificante nelle mani di un mondo così primitivo potrebbe essere usata per sconvolgere la pace e l'equilibrio dei cittadini dell'Impero Galattico. Un potere così distruttivo può essere sfruttato per proteggere e difendere solo da un leader così illuminato come l'Imperatore Palpatine". Ma il comunicato stampa ufficiale galattico prosegue ed è un vero gioiellino di ironia che merita di essere letto nella sua interezza!

- Di Gravity, nuovo film diretto dal regista Alfonso Cuarón, si era persa traccia dopo l'iniziale attenzione mediatica sulla presunta storia d'amore nata sul set tra Sandra Bullock e George Clooney. Il fatto che i due attori fossero amici da tempo e stessero semplicemente lavorando insieme non aveva ovviamente arrestato l'entusiasmo dei siti di gossip, andati in visibilio nel vedere le foto del sex symbol mentre passava del tempo con il figlio dell'attrice durante le pause dalle riprese. Il film ha però ora una data ufficiale di distribuzione nelle sale statunitensi: 4 ottobre, quasi un anno dopo la prevista uscita del 21 novembre 2012, poi rimandata a causa dell'impegnativa postproduzione. Nel film, la cui sceneggiatura è stata scritta da Jonas Cuarón insieme al padre, vedrà Sandra e George nella parte di due astronauti in pericolo dopo un incidente di proporzioni catastrofiche.

- La musica dei Metallica arriva nelle sale, ma non con un documentario o un concerto. Metallica: Through The Never avrà come protagonista un giovane membro dello staff della band a cui viene affidato un compito importante durante un live sold out, ma la cui vita verrà completamente stravolta. Nel ruolo principale ci sarà Dane DeHaan, già visto in Chronicle, e ovviamente appariranno i Metallica. Il progetto è stato definito come "un film di intrattenimento con dentro un concerto" e segnerà il ritorno della casa di distribuzione Picturehouse chiusa nel 2008 dalla Warner Bros.

- Machete sta ufficialmente per ritornare. Il 13 settembre 2013 il sequel del film con protagonista Danny Trejo sarà distribuito nei cinema americani. Machete Kills, sempre diretto da Robert Rodriguez, potrà contare sulla partecipazione di star e celebrities del mondo dello spettacolo come Lady Gaga, Sofia Vergara, Amber Heard, Charlie Sheen, Michelle Rodriguez, Antonio Banderas, Demián Bichir, Vanessa Hudgens, Cuba Gooding, Jr., Mel Gibson e Jessica Alba. La trama, come nel primo episodio, è quasi del tutto irrilevante, ma comprende un pazzo rivoluzionario e un miliardario trafficante di armi che vuole far scatenare una guerra mondiale...

Consiglio musicale della giornata: Alpines - Cocoon, brano che evoca dimensioni sospese e lontane da quella terrena.

Correlati