CaffèePopcorn

22 Maggio Mag 2014 1952 22 maggio 2014

Festival di Cannes 2014 - Ken Loach racconta la società irlandese degli anni Trenta

  • ...

In concorso al Festival di Cannes è stato presentato il film Jimmy's Hall, il nuovo lungometraggio realizzato da Ken Loach, già vincitore sulla croisette nel 2006.

Il regista ha nuovamente collaborato con il suo sceneggiatore di fiducia, Paul Laverty, per raccontare la storia di James Grafton: un attivista comunista diventato una leggenda locale per aver sfidato le rigide regole del clero irlandese.

Le tematiche sociali sono da sempre terreno fertile per la creatività del regista britannico e Jimmy's Hall ne evidenzia il talento nel mostrare i tentativi dei protagonisti di non cedere alle imposizioni del mondo religioso, anche a costo della propria incolumità fisica, subendo punizioni fisiche e psicologiche molto dure, o rischiando di essere esiliati per sempre dalla propria nazione e separati dalle persone amate.

L'Irlanda degli anni Trenta viene narrata con molta cura e attenzione da Loach che ha sfruttato nel migliore dei modi il suo cast, guidato da Barry Ward e Simone Kirby.

Il settantasettenne filmmaker, in conferenza stampa, ha sottolineato che è possibile trovare un legame tra quanto accaduto in passato e la realtà contemporanea e se Jimmy esistesse in questo periodo combatterebbe contro il potere e le multinazionali.

Sul red carpet del film non sono mancati gli ospiti che hanno sfilato indossando il tradizionale kilt irlandese.

Correlati