Candid camera

11 Dicembre Dic 2012 1215 11 dicembre 2012

Vieni avanti, sorella

  • ...



La “sorellanza” – concetto elaborato dal femminismo degli anni Settanta – era qualcosa di più della semplice solidarietà femminile e qualcosa di diverso dalla fraternità maschile, di ascendenza religiosa. Sorellanza era una profonda empatia tra le donne, un sentimento di comunanza unito a una consapevolezza quasi filosofica del fatto che essere “gettate” in un corpo femminile equivaleva a un destino, cioè a un insieme di compiti biologici e al tempo stesso culturali. Era un legame “a priori” che fondava amicizie e percorsi talvolta anche difficili e ostici, ma sempre basati su una condivisione di fondo, che faceva sentire le donne “insieme”, unite da un impegno di mutua liberazione.

E’ difficile dire in quale momento la sorellanza si sia dissolta, se tra le ragazze del Drive In degli anni Ottanta che in tv esibivano le poppe strizzate dai corsetti, o nella competizione carrierista che generò il modello della “donna manager”. Sta di fatto che oggi la sorellanza è diventata piuttosto “sorelleria”, consorteria tra sorelle, per cui quella “arrivata” traina l’altra sulla scena pubblica e ne favorisce il successo.

Così, la sorella maggiore Belen Rodriguez lancia sul mercato la quasi-gemella Cecilia, che col suo “primo calendario sexy” funge da clone sostitutivo dell’altra, impegnata nell’esperienza – pur sempre glamour – della gravidanza. Allo stesso modo, Pippa Middleton, già eroticamente beatificata dalla sua apparizione al matrimonio della sorella Kate, ora si prende tutto il campo mediatico, mentre l’altra è impegnata nella gestazione del royal baby britannico.

Sempre nel jet set internazionale, si segnalano Penelope Cruz, che sta trainando al successo la sorella-sosia Monica, e Laetitia Casta, che dà spazio alla bellissima Marie Ange, 22 enne dal viso angelico, appunto, già impegnata con contratti milionari per pubblicizzare marchi mondiali della cosmesi.

A casa nostra, la sorelleria va in onda ogni giorno su La7, la tv delle sorelle Parodi – Cristina e Benedetta -una che cucina pietanze e l’altra che impasta chiacchiere e gossip per interi pomeriggi. E chissà quanta euforia sarà scoppiata tra le Olgettine, alla notizia che Berlusconi si ricandida premier. Anche loro in fondo sono sorelle, figlie dello stesso “Papi”, portate alla ribalta dalla più tosta di tutte, quella Nicole Minetti che le convocava alle serate di Arcore, dove infatti si travestiva da suora. Ma lei ha procurato tali e tanti benefici alle sorelle, da meritarsi senz'altro la nomina a madre superiora.





[caption id="attachment_920" align="alignnone" width="300" caption="Kate e Pippa Middleton"]

Laetitia e Marie Ange Casta

[/caption]

Penelope e Monica Cruz

Cristina e Benedetta Parodi





Correlati