Candid camera

25 Luglio Lug 2013 2229 25 luglio 2013

Weiner, scandalo bis, ma qualcosa non convince

  • ...

"Un giorno la storia completa di Anthony Weiner, delle sue molteplici relazioni sessuali e dei vari scambi di messaggi, uscirà fuori. Per il momento Anthony Weiner dovrebbe tenere i suoi problemi coniugali e le sue pulsioni personali fuori dal dibattito pubblico, lontano dalle telecamere e da internet, e certamente al di fuori delle elezioni per la carica di sindaco di New York".

Così il New York Times ha severamente commentato il nuovo scandalo del recidivo ex deputato democratico Weiner, che a distanza di due anni da un precedente affair a sfondo sessuale, si è riaffacciato alla politica candidandosi a sindaco della città di New York.

Era appena andato in onda il suo spot elettorale, che lo mostra accanto alla moglie e al piccolo figlio, e poi in giro per le strade, a colloquio con gente comune, e infine seduto sugli scalini di casa mentre promette ai newyorchesi “io combatterò per voi”, quando il sito The Dirty ha sciorinato i messaggi bollenti che l’arrapato Weiner avrebbe scambiato con una anonima fanciulla per almeno sei mesi nel 2012. Messaggi resi pubblici dalla fanciulla medesima, benché la storia sia finita da tempo e addirittura non sia stata neppure consumata, ma soltanto fantasticata di tweet in tweet.

E pochi giorni dopo, eccolo con la bella moglie in una conferenza stampa, ad ammettere i propri errori e ad assolversi contestualmente, mentre la consorte si affretta a ribadire che lo ama e lo perdona, e adesso guardiamo al futuro, che c’è la poltrona di sindaco da conquistare. Tutto così lineare e immediato, da suscitare almeno qualche sospetto di una messinscena ad uso dei media.

Se poi si prova a compulsare lo scambio di messaggi erotici tra il politico e la gola profonda, il sospetto aumenta. Non tanto per quello che scrive lui (o chi per lui), ma soprattutto per le risposte di lei. Qualche passaggio (con omissis):

Entro in una stanza d’albergo e tu sei ai piedi del letto, tutta nuda, tranne che per le scarpe sexy, le tue gambe sono spalancate, hai i piedi sul pavimento e ti pieghi leggermente in avanti (…)

Lo sai, possiamo sempre trasformare questa fantasia in realtà

Posso dirti quali pensieri su di te la scorsa notte mi hanno fatto venire?

Ti prego, dimmelo

Tenendoti per i capelli ti ho spalancato le gambe (…) ti ho sussurrato “cosa vorresti che ti facessi?

Devastami

Ti tengo ancora per i capelli, ora sono in piedi, con l’altra mano tocco la tua (…)

Fottimi, baby

Sono davanti a te e ti metto la lingua in bocca, tu afferri (…) ti tengo ancora per i capelli, ti bacio stando davanti a te

Mi fai bagnare tutta, voglio che tutto questo accada davvero

All'inizio te lo metto dentro lentamente (…) A ogni spinta tu gemi, comincio a fotterti così forte che (…)

Voglio che ciò avvenga asap (proprio così: asap, n.d.r)

Se ci incontriamo in un bar e io cerco di attaccare bottone con te, potrei avere una chance?

Assolutamente! Tu sei proprio un uomo affascinante. Ancora non riesco a credere che tu dedichi la tua attenzione a una come me. E’ letteralmente un sogno che diventa realtà

Tu sei una mia fantasia.

Io non voglio essere solo una fantasia, voglio soddisfare ogni tuo desiderio

Come mai sei sveglia? A cosa pensi?

Io dormo poco. Ovviamente sto pensando a te. Sono in topless.

Vorrei  prenderti davanti a uno specchio, vedere la tua faccia mentre (…)

Non hai idea quanto vorrei che questo fosse più di una fantasia, non ho mai desiderato nessuno quanto desidero te. Tu sei perfetto

Vorrei sussurrarti all'orecchio mentre facciamo l’amore. Ti piace?

Tantissimo. La sola idea mi eccita così tanto…

Sono nella doccia, vieni con me?

Suona benissimo, fantastico

Devi essere molto bagnata

Tu mi fai sempre bagnare

Tutto di me ti eccita?

Assolutamente

Cosa indossi?

Indosso una gonna e niente mutandine, ingresso libero per te

Oddìo, quanto vorrei fotterti (…)

Vorrei che tu mi rovesciassi sul tavolo proprio adesso

Ho trovato la donna perfetta, bellissima e un po’ pazza come me

Io bacerei il pavimento su cui cammini. Sei incredibile

Stavo leggendo i tuoi tweet e guardando le tue foto, pensavo che ti vorrei afferrare per i polsi e sbatterti giù

Non hai idea quanto io sia eccitata in questo momento. Vorrei davvero essere maltrattata da te.



Non suona tutto un po’ strano anche a voi? Le risposte di lei non sembrano proprio scritte a tavolino? Sei perfetto, devastami, tutto di te mi eccita, e via adorando. Resto con il mio dubbio e riguardo l’espressione sorniona della moglie di Weiner durante la conferenza stampa: “io lo amo e lo perdono, anche se non è facile”. E sembra di sentire un sottotesto che dice: guarda cosa mi tocca fare per dare notorietà e visibilità a questo incapace nella sua corsa elettorale… Impossibile cancellare il sospetto che quei messaggi erotici siano usciti direttamente dalla tastiera della signora Weiner. Perché governare New York, quello sì che sarebbe, finalmente, eccitante.

Twitter @eli_grandi

Correlati