Cave canem

4 Febbraio Feb 2015 2030 04 febbraio 2015

Cv vs annunci di lavoro

  • ...

Cv scritti bene, cv diversi a seconda dell'annuncio a cui si risponde e poi incontri su come si scrive un cv. Formato europass o no ? Mettere la foto o no? Diverse scuole di pensiero prediligono l'uno o l'altro.

Ma una volta risolti questi dubbi non resta che cercare annunci. Già gli annunci. Le aziende si lamentano che i cv sono scritti male, mancano le informazioni, hanno poco appeal. E va bene, per scrivere un cv ci vuole impegno, spesso dicono che cercare lavoro è un lavoro. Ma certi annunci lasciano basiti, soprattutto quelli delle piccole aziende. Mancano tantissime informazioni, per esempio, tipo di contratto, retribuzione, mansioni che sarebbero fondamentali.

Poi è ovvio che con la penuria di lavoro che c'è uno il curriculum lo manda lo stesso, ma quando ti chiamano si meravigliano se colgono il disappunto sul volto del candidato se ci rimane male perché verrà pagato 200 euro al netto di tutte le super qualifiche che bisogna possedere. Almeno se uno sa in anticipo che sono 200 euro decide se mandare o meno il cv.

Spesso capita di leggere retribuzione “moderata” sinonimo di al massimo 200 euro. Ma che vuol dire? Magari per moderato uno si aspetta 500 euro e l'inserzionista pensa a 100.

Quindi chi esige curricula ben scritti dovrebbe anche scrivere bene gli annunci. Ci vorrebbero incontri anche per chi deve scrivere annunci.

Tw @sala_cla