Cime contenziose

18 Maggio Mag 2013 0958 18 maggio 2013

Avvocati, una sponsorizzazione non fa una notizia

  • ...

Lionel Hutz, l'azzeccagarbugli dei Simpson



Parlare di avvocati e marketing mi appassiona. Perché nonostante siano anni, ormai, che la categoria frequenta il mondo della comunicazione e della promozione, ancora si vede quanta fatica fa a capire che tipo di ritorno può aspettarsi da determinate iniziative.

Oggi, ho ricevuto ben due "comunicati" che provano a vendere come notizia il fatto che due studi hanno rispettivamente sponsorizzato due manifestazioni. Un convegno e un concorso.

Cosa mi è venuto in mente quando ho visto le due segnalazioni? Mi sono immaginato la scena dei soci dei due studi, riuniti intorno al loro tavolo in sala riunioni, che discutevano tra loro del perché la decisione di investire qualche baiocco in queste interessanti iniziative non gli fosse valsa, fino ad ora, gli onori delle cronache.

Semplice: perché non si tratta di una notizia.

Una sponsorizzazione è sì una iniziativa di marketing, ma la sua utilità dovrebbe stare nel promuovere il nome dello studio tra coloro i quali, a diverso titolo, prendono parte all'iniziativa.

A meno che non si tratti della finale di Champions, dove è difficile passare inosservati, scegliere di comparire tra i sostenitori di una manifestazione più di nicchia risponde (o dovrebbe rispondere) esclusivamente a uno specifico interesse: quello di farsi vedere e conoscere dal pubblico di quella manifestazione.

Capisco che l'investimento fatto, di questi tempi, abbia rappresentato un sacrificio. Ma di sacrifici, ne facciamo tutti ogni giorno e certo non passiamo il nostro tempo a mandare comunicati stampa.

Se era la visibilità mediatica ciò che lo studio cercava e se la sponsorizzazione in questione non ne ha portata nella misura in cui si aspettava, è possibile che si sia semplicemente fatta una scelta sbagliata.

Diverso sarebbe conoscere il budget che uno studio investe in pubblicità e sponsorizzazioni annualmente. Capire le logiche di determinati investimenti e magari raccontare il trend di questa voce di spesa negli ultimi anni. Questa sì sarebbe una notizia...

Correlati